Utente 417XXX
Egregio Dottore,
sono molto preoccupata per mio marito. Ha 51 anni e purtroppo non riesce piu ad avere un'erezione normale. Il pene durante i preliminari non é ben eretto e dopo pochi secondi del contatto avviene la iaculazione. E' ormai un paio d'anni che la situazione non cambia. Io non so piu cosa fare. Mi potrebbe aiutare?
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,la disfunzione erettile va sempre considerata un "campanello di allarme" di patologie sistemiche (ipertensione,diabete etc.),per cui una diagnosi andrologica e' fondamentale per poter serenamente,nella chiarezza,
guardare al futuro ed evitare banalizzazioni.Cordialita'.