Utente 123XXX
Buonasera dottori. Devo recarmi in India - Bangalore per un periodo di 70 giorni e ho effettuato tutte le vaccinazioni del caso (epatite A, Colera, Tifo, Meningite, Tetano, Difterite, ecc).

Devo ora iniziare l'antimalarica e mi è stato prescritto il Lariam (di cui trall'altro ho letto effetti colaterali devastanti su internet).

Ho letto il bugiardino più volte... e benché mi ritenga abbastanza elastico di mente ho avuto serie difficoltà nel capire l'assunzione (quantità e tempistiche di assunzione).
Ho chiesto quindi sia al mio dottore curante che al farmacista un consulto... e magicamente ho avuto due risposte diverse!
Come faccio ad avere una buona copertura dalla malaria?
Aiutatemi per favore!
Grazie anticipatamente,
distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
Nella Profilassi della malaria la dose è di 5 mg/kg( in genere una cp da 250 mg) una volta alla settimana.
La prima dose va assunta una settimana prima della partenza per l'area endemica seguita da una cpr settimanale.
Le dosi settimanali dovrebbero essere sempre assunte nello stesso giorno della settimana.
La terapia deve essere continuata per ulteriori quattro settimane dopo il ritorno dall'area endemica
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2006
Intanto la ringrazio dottore.
Quindi non ci sono problemi a superare l'assunzione di 6-7 compresse? Sul bugiardino mi pare di aver capito che la dose massima consigliata è di 6 compresse al massimo. Forse ho capito male?
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Si ha capito male
[#4] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2006
ok grazie!
Ultimissima domanda e poi non la disturbo.
Nel caso in cui mi sorgesse uno dei tantissimi disturbi che colpisce il 22% di chi assume il farmaco, è il caso di smettere la terapia, diminuire le dosi o cos'altro?
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Dipende dal tipo di effetto collaterale,alcuni sono passeggeri con il proseguimento della terapia alcuni sono gravi che richiedono l'immediata sospensione della terapia; su i vari tipi di effetti collaterali dovrà valutare di volta in volta consultando il medico