Utente 142XXX
Gentile dottore,
le chiedo questo consulto perché ho paura che la mia situazione possa peggiorare. Le spiego...Oggi ho fatto una partita di calcetto e, essendo portiere, sono riuscito a deviare un tiro, ma subito dopo ho avvertito un dolore ad un dito della mano destra. Finita la partita sono riuscito ben ad analizzare da dove provenisse la dolenza: falange dell'anulare destro. Ho cercato di piegarlo fino a portarlo alla base della falangetta senza fare sforzi ma non ci sono riuscito... Mio padre ha detto che potrebbe essere uno stiramento del tendine (non fa il medico, però alcune di queste cose ne capisce), potrebbe aver ragione? Se riesce a capire da cosa provenisse questo trauma, potrebbe farmi un'analisi ben curata,non essendo esperto in materia, e dirmi quanto tempo di "riposo" devo fare? La prego di rispondere. Grazie mille...Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non è possibile fare una diagnosi senza averLa visitata; inoltre la Sua descrizione non mi permette nemmeno di capire quale sia il movimento che non riesce a fare: cosa vuol dire "piegarlo fino a portarlo alla base della falangetta" ? (la falangetta è quella con l'unghia)
Se in seguito al trauma non riesce a compiere un movimento Le consiglio di rivolgersi a un Pronto Soccorso Ortopedico. Non so dove Lei abiti di preciso ma a Napoli può rivolgersi Struttura complessa di Chirurgia della Mano del Pellegrini ( http://www.chirurgiamanonapoli.it/ ) ; oppure alla Clinica Ortopedica della 2^ facoltà di Napoli ; oppure alla Ortopedia del Cardarelli http://www.ospedalecardarelli.it/rep/prestazioni.asp?hw=1&id_reparto=48
Ci tenga aggiornati, se vuole
Cordiali saluti