Utente 142XXX
salve
sono un ragazzo di 27 anni fumatore da circa 10 per un pacchetto di sigarette al giorno e 3 caffè, non soffro di particolari patologie
da circa 2 mesi avverto un lieve ma continuo dolore al torace all'altezza del muscolo pettorale tra il 2° e il 3° spazio intercostale medialmente lo sterno.
il dolore è fastidioso e non cambia con la respirazione profondama e nemmeno con striramenti e flessioni del braccio sinitro e del tronco, mi da' come una sensazione di oppressione, a volte diviene forte e fastidioso quando mi trovo sdraiato nel letto nei cambiamenti di posizione.
spesso questo dolore e associato ad un altrettannto lieve e fastidioso dolore dietro la scapola sx internamente tanto da non riuscire a dormire sul fianco sx.
non penso ci sia una correlazione cardiiaca per il fatto che i sintomi non sono correlati a sensazione di tachicardia ma ovviamente non ne sono certo.
essendo appunto fumatore accanito per almeno 20 sigarette al giorno il problema mi preoccupa.
in attesa di un vostro parere vi ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buonasera,

con i limiti di un consulto on-line (in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante), in base alla storia descritta mi sento di fornirle i seguenti consigli:

1. Astensione completa dal fumo di sigaretta fino al chiarimento dei sintomi e raggiungimento della diagnosi
2. Visita medica dal proprio medico curante con approfondimento dei sintomi (presenza di correlazione con i pasti, eventuale aumento del dolore sotto sforzo)
3. A giudizio del curante, vazlutare l'esecuzione di una radiografia standard del torace in due proiezioni, di un elettrocardiogramma, oltre ad indagini per stabilire l'eventuale presenza di una malattia da reflusso gastroesofageo.

Rimanendo a sua disposizione per eventuali necessità o chiarimenti le porgo i miei più cordiali saluti.