Utente 142XXX
Buongiorno.
Ho da alcuni giorni un dolore non intenso ma spiacevole al testicolo destro.
Il testicolo destro, a differenza del sinistro, è molto più mobile e anche a ciose normali sta posizionato molto più in alto, anche se fino ad ora non mi ha mai dato fastidio.
Ho 35 anni ed un figlio in arivo.
Il dolore si presenta principalmente di notte e prima mattina, poi in genere scompare ma rimane un malessere diffuso e un senso di "tensione" della zona.
Se può essere di qualche rilevanza, perciso che sto attraversando un periodo molto pesante dal punto di vista psicologicao.

Grazie in anticipo, saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,
una "ipermotilità" testicolare potrebbe determinare piccoli fenomeni di torsione testicolare con disagio, disturbi e financo dolori.
A mio parere esiste anche una ipersensibilità individuale che porta a percepire e "soffrire" segnali anche lievi. la sua storia lo potrebbe far pensare.
Però, Di fronte a sintomatologia dolorosa testicolare è sempre opportuno farsi visitare, magari dal proprio medico di famiglia, per escludere altri elementi patologici.
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille Dottore,

ho chiesto consulto qau perchè nel brevissimo termine non ho la possibilità di farmi visitare.
A Suo parere, può essere problematico rimandare la visita? Ha senso prendere qualceh farmaco per alleviare il fastidio?

Grazie in anticipo. Saluti.