Utente 106XXX
Egregi DOTTORI VI SCRIVO PERCHE' HO UN PROBLEMINO. AVUTO UN RAPPORTO NON PROTWETTO CON LA MIA RAGAZZA , DOPO 2 GIORNI HO VISTO IL GLANDE MOLTO ARROSATO E SECCO. IL PREPUZIO UN PO' GONFIO. SOPRATUTTO MENTRE URINAVO MI BRUCIAVA ANCHE UL LEGGERO PRURITO.
SULLA PARTE DESTRA DEL GLANDE UN PO' DI DOLORE SOPRATUTTO QUANDO LO PALPAVO ED HO NOTATO COME SE CI FOSSE UN RIGONFIMENTO CON UN COLORE BLUASTRO DTIPO EMATOMA. COSA PUO' ESSERE? E' VERO CHE I TUMORI DEL GLANDE SI MANIFESTANO COME SE CI OFSSE UN FAGIOLINO DI COLRE BLUASTRO? SONO PREOCCUPATISSIMO AIUTATEMI!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non si faccia prendere dall'ansia; si faccia invece valutare, inizialmente anche dal suo medico di famiglia, che valuterà gli estremi per un'eventuale valutazione dermatologica o uro-andrologica. E' probabile che non si tratti di nulla di allarmante. Ci faccia poi sapere.
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Egregio DOTT. mi sono recato dall'urologo. mi ha visitato e' mi detto che non c'e' nulla di preoccupante molto probabilmente si e' infiammato un nervetto del glande. mi ha prescritto orudis da 200mg 1 volta al di' per 5 giorni in piu' lipogel crema da applicare a giorni alterni. per essere piu' sicuri mi sono fatto visitare anche dal dermatologo . anche lui non ha rilevato nulla di preoccupante. mi ha prescritto placentex da applicare la sera per 2 mesi, tenendo la sera il glande scoperto.
adesso sono passati 4 giorni di terapia ma nessun miglioramento. il glande mi fa male il dolore e'simile come se avessi preso una botta.dottore sono molto preoccupato non vorrei fosse qualcosa di piu' grave come per esempio un tumoretto! ho sopseso ogni tipo di rapporto sessuale. mi sposo ad aprile con una preoccupazione notevole. cosa posso fare? grazie mille doctor
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Tranquillo: non so cosa potrebbe fare di più, dopo che i due specialisti più accreditati (Urologo e Dermatologo) hanno escluso situazioni preoccupanti.
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Egregio dottore secondo la sua esperienza cosa potrebbe essere? si e' vero sono andato sia dall'urologo che dal dermatologo, le due persone piu' accreditate, ma il dolore persiste ma sopratutto ho il glande dalla parte dx dolente sopratutto quando lo tocco.potrebbe essere una nevralgia? le cosa mi dice? cosa mi consiglia? fra due mesi mi sposo e devo andare in viaggio di nozze, sa comincio ad avere preoccupazione!!!grazie