Utente 140XXX
Salve,
ho già postato in precedenza per dei fastidiosi mal di testa.
Ora vorrei sottolineare che unito o meno al mal di testa soffro di dolori di diverse intensità e localizzazioni...ma proprio al tatto! E' la sensazione di premere su un livido. Soprattutto nella zona delle tempie e nella zona posteriore alta della testa(non conosco i termini!) Inoltre spesso sento fastidi, punture o pizzichi a livello del cuoio capelluto...ma è strano! Per capirci, a volte ho i capelli legati in una coda e devo scioglierli...e mi sembra di provare sollievo, o togliere il cappello..o massaggiarmi il punto dolorante...questo insieme ad un mal di testa quasi perenne, ma indipendente da esso. Ho anche, non so se siano collegati...dei fastidi al collo...ci sono dei punti lungo il collo, lateralmente ed alla base della nuca che se premuti mi fanno letteralmente urlare.
Come ho detto nel precedente post, due anni fa, in seguito ad attacchi di panico ho svolto una lunga serie di esami, tra cui rm encefalo e cervicale e lastra cervicale, senza nesuun risultato. Ho da poco effettuato esami del sangue nella norma, ecg ed ecg sotto sforzo ok, la pressione è perfetta. Una sera mi sono recata al pronto soccorso poichè il dolore alla testa era insostenibile e non passava neanche con antidolorifici..mi hanno fatto un prelievo..emocromo ok, piastrine ok, formula leucocitaria ok, così come glicemia, creatinina, sodio, potassio, calcio, ast e alt..Unico valore "sballato" LDH 79 L. Dopo gli esami sono stata dimessa con diagnosi di cefalea e consiglio di vedere un neurologo, ma loro non sapevano dei fatsidi al attto e dei pizzichi al cuoio capelluto.
La mia domanda è, questi strani dolori sono originati dai nervi o dalla circolazione? Come potrei intervenire? Il mio medico di base mi ha prescritto tac maxillo facciale, perchè accuso anche dolori agli zigomi, al naso e nell'incavo del'occhio, al tatto... e senso di pressione alla testa ed al viso.
Ma non credo che la sinusite possa portare dolori al collo ed alla parte posteriore della testa! Potrebbe essere un problema di malocclusione dentaria..che tra l'altro mi è stato diagnosticato da due fisoterapisti? E' utile la tac o sarebbe meglio un esame piu' generico che mostri anche eventuali problemi mandibolari? Devo vedere un neurologo od un angiologo?
In attesa di un vostro parere vi ringrazio per il grande servizio che prestate e porgo cordiali saluti.
Laura
[#1] dopo  
Dr.ssa Margherita Andreina Magazzini
24% attività
16% attualità
4% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Gentile Signora Laura,
ritengo che i due fisioterapisti abbiano ragione nel pensare si tratti di un problema di malocclusione dentaria.
Alcuni dei muscoli masticatori che inseriscono sull'articolazione temporomandibolare si distribuiscono sulla superficie della testa e quando sono contratti danno la sintomatologia che Lei accusa.
Più utile della TAC una risonanza magnetica che accerti la condizione in cui si trovano le sue articolazioni temporomandibolari a bocca aperta e chiusa.
Lo specialista più indicato è un odontoiatra specializzato in gnatologia che abbia un'attenzione per la posturologia.
Sarà lui a valutare la reale entità del problema, a metterLe un bite e ritengo vada affiancato da una riabilitazione specifica. Qui ci vuole un fisioterapista con una preparazione ad hoc.
Resto a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio infinitamente.
Ho prenotato la risonanza e la visita dentistica.
Speriamo di risolvere!
Grazie davvero.
Laura
[#3] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Salve, domani ho la risonanza.
Vorrei chiederle se i dolori fortissimi che sento premendo diversi punti del collo e della nuca sono sempre imputabili alla malocclusione.
Inoltre inizio a soffrire di disturbi visivi...dolore agli occhi (non bruciore), visione sfocata, fastidi con luci e colori, abbagliamento. Sono stata da un ottico che mi ha dimostrato di non aver nessun vero disturbo visivo...ho letto i 15/10 sia con occhio dx che con sx! Quindi non so come spiegarmi questi fastidi!
Ringrazio anticipatamente!
[#4] dopo  
Dr.ssa Margherita Andreina Magazzini
24% attività
16% attualità
4% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Gentile Signora,
affermativo che i dolori che ha avvertito possono essere riferiti sempre alla malocclusione.
Quanto agli altri disturbi che sono comparsi vorrei chiederLe: una radiografia della colonna cervicale l'ha mica fatta? I muscoli del collo sono molto contratti?
Cordiali saluti
Dott.ssa Magazzini
[#5] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottoressa.
Sono stata da un oculista che non ha trovato nessun problema evidente se non una probabile nevrite per cui mi ha prescritto vitamina B.
Accuso dolore al nervo suboculare, credo, proprio sopra l'occhio e sotto il sopracciglio, per intenderci!

I muscoli del collo sono MOLTO contratti.

Ho fatto radiografia e risonanza cervicale due anni fa e secondo il mio medico non occorre farne un'altra.

Sono ancora in attesa della risonanza temporo mandibolare...si vedrà!

Nel frattempo si sono aggiunti dei fastidi al braccio ed alla gamba sinistra, sento i muscoli tesi ed ogni tanto, secondo la posizione che assumo mi tremano visibilmente le dita della mano o il muscolo del polpaccio.

Non so piu' cosa pensare!

Ho un iter di esami diagnostici alle spalle da fare invidia ad un novantenne.

Mi chiedo se possa essere tutto connesso alla masticazione!

La ringrazio molto per il suo interessamento, davvero.

La saluto cordialmente,
Laura