Utente 142XXX
Sesso: Addio Pillole Dell'Amore, Un Aiuto Arriva Dalle Onde Sonore
Mar 5 Gen - 17.02

Roma, 5 gen. (Adnkronos Salute) - Maschi mettete nel cassetto le famose pillole dell'amore. Sparare sonore d'urto nel corpo potrebbe, infatti, essere un modo radicalmente nuovo per dare impulso alla vita sessuale di uomini con problemi d'erezione. La terapia, indolore, aumenta le prestazioni, stimolando la crescita di nuovi vasi sanguigni nella zona genitale.
Una sperimentazione, condotta dai medici del Rambam Medical Center di Haifa (Israele) su 20 uomini con un'età media di 56 anni, che stavano prendendo il Viagra* o farmaci simili per problemi di impotenza, è stata un tale successo - si legge sul quotidiano britannico Daily Mail - che prima della fine del trial 15 di loro sono stati in grado di 'gettare' le proprie pillole. Nessuno dei volontari ha mostrato problemi nè effetti collaterali. La nuova terapia, ancora in sperimentazione in Israele, utilizza una forma molto lieve di litotripsia, una tecnica sviluppata più di 20 anni fa per il trattamento dei calcoli renali.
Questa terapia ha inoltre attirato l'interesse crescente dei cardiologi: ricercatori statunitensi e giapponesi stanno cercando di capire se le onde d'urto 'sparate' sul cuore possano innescare la crescita di nuovi vasi sanguigni sani. Se così fosse, potrebbe offrire un'ancora di salvezza ai pazienti troppo malati per sottoporsi a un intervento di bypass. Secondo la ricerca israeliana, gli uomini che soffrono di problemi d'erezione persistente potrebbero avere lo stesso beneficio. Diversi esperti, del resto, sono ormai convinti che ci sia uno stretto legame tra impotenza e malattia cardiaca e che i problemi in camera da letto spesso siano il segnale di blocchi nascosti nei vasi sanguigni vicino al cuore che riducono il flusso sanguigno in tutto il corpo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Questa è ancora una sperimentazione e molte volte metodiche innovative sono state pubblicizzate come terapie rivoluzionarie ,ma alla fine non sono sopravvissute per molto nelle pratica clinica.
Attendiamo quindi ulteriori riscontri clinici prima di introdurre nella pratica corrente questa metodica.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
da contatti diretti con l'autore della sperimentazione posso confermare che lo studio cui si riferisce è una sperimentazione seria. I dati cui fa riferimento sono relativi al primo studio di questo tipo, e nuovi studi, più approfonditi, sono in corso. Potremmo avere delle novità applicative forse anche nel giro di un anno (questa è una mia opinione).
[#3] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille...speriamo...perché Cialis e Viagra mi procurano forti emicranie...e dover scegliere tra l'impotenza ed una forte cefalea non è gradevole...
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

anch'io confermo le osservazioni del collega Pescatori e con il collega De Siati aspetto ulteriori riscontri clinici positivi.

Se sono fiori ...fioriranno.

Un cordiale saluto.