Utente 142XXX
Buongiorno,
recentemente ho effettuato una ecografia scrotale da cui è risultato quanto segue:
i due testicoli hanno normale dimensione (superiore ai cm4 di diametro longitudinale) e non presentano lesioni focali.
a carico della testa dell'epididimo destro si apprezza una voluminosa cisti di più di 5cm, con pareti regolari e con fini echi sospesi e mobili all'interno.
a carico della testa dell'epididimo sinistro si apprezzano due cisti semplici di cm 1,28 ed 1,22.
normali i corpi e le code degli epididimi.
bilateralmente si apprezza un lieve aumento del liquido vaginale.
assenza di varicocele.
parete dell'emiscroto destro ispessita.
______________________________________________________________________________
Essendo in attesa di una visita supplementare (tempo di attesa di circa 2 mesi) vi prego di darmi Vostri autorevoli pareri in merito e su eventuali possibili soluzioni (medicinali,operazioni...).
In attesa di Vostra risposta in anticipo ringrazio Voi ed il sito per l'opportunita' offerta.
Grazie.
Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

una cisti epididimaria, se non da sintomi o disturbi, generalmente non viene toccata e viene monitorizza nel tempo.

Detto questo poi l'ultima parola spetterà sempre all'andrologo o all'urologo che la valuterà in diretta.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
le cisti epididimarie si riscontrano molto frequentemente
nel corso di ecografie scrotali. Come giustamente detto dal Dr. Beretta esse, in assenza di disturbi, non necessitano di alcuna terapia. Tuttavia nel suo caso ci troviamo di fronte ad una cisti voluminosa (con un diametro maggiore di 5 cm) che merita una valutazione più attenta con una completa raccolta dell'anamnesi (da quanto tempo è presente questa cisti?, sta aumentando di volume negli ultimi tempi? etc.) e quindi lei ha fatto bene a programmare una visita specialista per decidere quale strategia adottare nel caso specifico.
Ulteriori informazioni su questi temi può trovarle all'indirizzo www.giambersio.it
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Le cisti sono presenti da almeno 2 anni, e quella presente nell'epididimo destro è aumentata di volume, ma non mi causa alcun disturbo.
Mentre le due dell'epididimo sinistro che non hanno subito aumento di volume, mi causano forti bruciori.E sento anche dolori nel fianco inferiore sinistro.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

le ultime notizie cliniche che ci invia confermano le nostre indicazioni, mie e del collega Giambersio, ad una attenta e precisa valutazione clinica diretta.

Fatta una precisa diagnosi e prese le decisioni cliniche finali, ci aggiorni , se lo desidera.

Un cordiale saluto.