Utente 243XXX
Cari dottori..vorrei sapere quanto misura mediamente il Ph di un glande...e se il ph cambia a seconda se il glande è frequentemente igienizzato e curato o viceversa....grazie mille....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Il pH del glande è assimilabile a quello delle mucose: lievemente acido. I lavaggi frequenti (eccessivi) in particolare con detergenti sono potenzialmente dannosi in quanto eliminano lo strato cellulare più superficiale, che esercita una funzione protettiva.
[#2] dopo  


dal 2010
ho capito...siccome tendo a trascurare l'igiene del mio glande...e praticamente lo lavo molto di rado (se non quasi mai)...a quanto potrebbe ammontare il suo ph?? Eventuali residui di sperma sul glande dovuti ad un eiaculazione di ore precedenti,quanto potrebbero restare fecondi in tale ambiente?? Grazie...
[#3] dopo  


dal 2010
le sarei grato se potesse sciogliere questo mio dubbio che mi assilla.....
[#4] dopo  


dal 2010
Qualcuno che mi può rispondere? E' importante x me.....grazie mille....