Utente 142XXX
salve, da parecchi anni ho sotto l'ascella sinistra una piccola pallina dura a volte dolorosa,al tatto non più grande di 1-2 cm.
in particolare nel periodo premestruale l'ascella si gonfia molto e mi provoca dolore. feci un'ecografia più o meno 4 anni fa dove non risultò niente,però oltre al disagio estetico il dolore quando compare è parecchio forte e vorrei chiedervi che cosa potrebbe essere questa pallina che nell'ecografia sembra non esistere e se a vostro parere si potrebbe fare qualcosa per risolvere il problema.
grazie
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Cosa vuol dire non risultò niente ?
Dovrebbe trascrivere il referto.

In quella sede è probabile che si tratti di una adenopatia reattiva (linfonodo), ma dopo 4 anni dovrebbe coinvolgere il suo medico per arrivare finalmente ad una diagnosi ripetendo se occorresse anche l'ecografia.

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40590

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta.
Purtroppo non ho più il referto,ma sostanzialmente mi dissero che poteva solo essere un accumulo di grasso maggiore in quel punto,nessun altra spiegazione.
nel caso si trattasse di un linfonodo reattivo cosa vorrebbe dire?e si potrebbe fare qualcosa per risolvere il problema?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'è da fare nulla se non una diagnosi una volta per tutte.