Utente 143XXX
ciao, 3 giorni fa ho avuto un rapporto protetto con un ragazzo conosciuto in discoteca, però durante il rapporto vedevo che si toccava sempre il suo preservativo, e per sicurezza gliene ho fatto mettere uno nuovo, abbiamo ricominciato con il rapporto e dopo un po ho visto che armeggiava nuovamente con il preservativo, allora spazientita ho interrotto il rapporto e lo mandato via, in un secondo momento ho ritrovato un amo da pesca con impigliato un pezzo del preservativo, quindi ho capito che questo tipo apposta ha rotto entrambi i preservativi, il primo che gli ho fatto cambiare sono sicura che era integro fino a quando l'ha usato e cioè fino a quando vedendo che se lo toccava in contiunazione glielo fatto cambiare, sul secondo ho il dubbio che ci sia stata penetrazione con il preservativo bucato sul cappuccio. chiedendo in discoteca a gente che conosceva quel ragazzo mi è stato riferito che probabilmente è sieropositivo è vuole contagiare altre persone... Che percentuale di rischio ho per quel rapporto, contanto che lui non ha concluso il rapporto e quindi non c'è stato contatto con sperma ma al massimo con liquido pre. e inoltre per levarmi ogni dubbio mi è sembrato di capire che esiste un test molto piu costoso del normale, ma che mi darebbe risposte subito, e giusto? e in caso quanti giorni dovrei aspettare prima di questo test? grazie
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La percentuale non la possiamo stabilire , cmq, essendoci stato contatto diretto il rapporto è a possibile rischio, per cui è opportuno fare un test a 40 ed uno a 100 giorni per sua sicurezza