Utente 120XXX
Buonasera, vi scrivo x che' ho assunto x 25 giorni (e forse dovro' continuare anche dopo l'intervento) bentelan 4 mg. intramuscolo ogni 12 ore. Questa dose massiccia era l'unica opportunita' di contenere un dolore altrimenti insopportabile dovuto a ernia discale l3-l4. Ho assunto anche per via orale contramal 50 mg. dopodomani verro' operato. Ora la mia domanda e' la seguente: come faccio a smaltire nel miglior modo sia dal punto di vista alimentare che farmacologico(integratori?)tutto il cortisone assunto? grazie in anticipo per il vs. interessamento.
Enrico Terenzi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
l'obbiettivo principale è di dover sospendere gradualmente il cortisonico secondo schemi di trattamento validati onde evitare disturbi da insufficienza surrenalica secondaria
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
grazie, sicuramente smetteremo in modo graduale.
Rimane cmq. il ns. dubbio se una dieta adeguata o specifica o altro potrebbe essere di supporto allo smaltimento del cortisone.
grazie
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
non c'è una dieta specifica,come per una coretta alimentazione deve essere equilibrata