Utente 121XXX
Salve gentili specialisti,
Qualche tempo fa ho chiesto un consulto circa l'esito del mio spermiogramma; nel vecchio post (che non riesco a rintracciare) credo mi sia stato consigliato di rivolgermi ad un andrologo esperto di riproduzione. Arrivo alla domanda: ho effettuato la visita adrologica presso un andrologo della mia città molto conosciuto, il quale non ha evidenziato segni di varicocele ed esaminindo lo spermiogramma ha detto che vi erano delle alterazioni (kruger 6% anziché 14%), mentre la motilità è appena nella norma. Per migliorare il quadro mi ha prescritto l'arginina per 4 mesi. Desideravo sapere quali effetti positivi si possono attendere da questo prodotto e quali gli effetti avversi. Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non resta che vedere cosa salta fuori: l' arginina può funzionare o meno, d' altra parte non sappiamo nulla sulla causa della sua alterazione spermatica.
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio per il celere consulto. Vorrei precisare al riguardo che l'andrologo non si è pronunciato sulla causa dell'alterazione spermatica - segnatamente forme anomale - . Se può essere utile ho subito un intervento per la rimozione del varicocele sx nel 2001 tramite legatura della vena, la motilità è sempre stata ufficiente/adeguata e mai era stata valutata secondo i parametri WHO la forma tranne negli ultimi due esami 2007 (normale) e 2009 (teratospermia). Non fumo non bevo conduco uno stile di vita a dir poco sano. Mi rendo conto che "telematicamente" è complicato me atteso che non risultano esiti di varicocele è possibile ipotizzare una presunta causa? Può essere una situazione temporanea da verificare con nuovo esame oppure rientriamo nel campo della terastospermia idiopatica? Può essermi chiarito se l'arginina ha effetti avversi?
Ringrazio anticipatamente per il prezioso servizio che assicurate. Saluto cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Al suo inqudramento mancano esami ormonali, solo con quelli si può stabiliure se è idiopatica o meno. L' è un antiossidante e va bene, ma anche precursore di nitrossido (tossico per spermatozoi), per cui può funzionare come no nelle forme idiopatiche. In queste forme a tutt' oggi sono scarsini i farmaci risolutori soprattutto nella alterazione isolata di motilità e morfologia.
[#4] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Grande! dott. Cavallini,
se ci crede è il primo (dopo una serie di visite ... centro fertilità, andrologo etc) che mi ha suggerito di verificare i livelli ormonali!.
E' sufficiente farli prescivere dal medico di base? immagino di sì. Può comunque indicarmeli?
Graie ancora. Cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Volentieri: FSH, LH, Prolattina, Testsoterone. Ma non dica che glieli ho detti, che sarebbe vietatino dalle nostre linee guida.
[#6] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Grazie!
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere se vuole.
[#8] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Certo, grazie ancora