Utente 143XXX
Buonasera,
mi scuso per l'ennesimo topic,ma non trovo risposta al mio problema.Scrivo per conto del mio fidanzato.Da qualche tempo, a intervalli irregolari,soffre di un dolore al glande nel tentativo di farlo uscire dal prepuzio (molto abbondante di pelle)accompagnato da delle secrezioni bianche a sua detta "simil ricotta". Delle volte sostiene comparire dei piccoli taglietti sempre sul glande.Stiamo insieme da 3 anni,abbiamo rapporti sessuali senza preservativi perche' io assumo la pillola da molto tempo e non ha rapporti esterni.Io non ho mai avuto la candida,solamente quest'ultima volta che gli e' comparso questo problema (che sta durando oramai da una decina di gg) io avevo dei forti pruriti nella zona esterna della vagina che ho risolto in un paio di giorni assumento Actigel, ma per le altre occasioni io non avevo nessun disturbo.
Inoltre, causa sua malattia cronica deve far uso giornaliero di antibiotici (ma questo fin dalla nascita).
Presso che specialista e' meglio vada a farsi visitare?E aspettando la visita c'e' qualche prodotto che potrebbe usare per risolvere o alleggerire la situazione.
Vi ringrazio per il vostro tempo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

mai come in questi casi, il dubbio di una balanopostite associata ad una vulvo-vaginite nella parter può essere ipotizzato seppure in via telematica e non vincolante.

Il miglior consiglio è qello di recarvi assieme dal Venereologo, per la diangosi di certezza e la terapia del caso.

non perdete questa occasione di salute e sospendete ogni altra terapia inefficace a tutt'ora.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma