Utente 143XXX
il problema ha cominciato a manifestarsi circa 16 giorni fa, avevo difficoltà ad avere l'erezione , oltre a questo problema avevo anche il glande ed il prepuzio arrossati e prudevano (prima avevo "problemi" in senso contrario: andando a spasso con la morosa avevo erezioni in continuo ed a fine giornata molto dolore ai testicoli, ora non piu, ma decisamente preferivo prima!).
Sono andato dal mio medico di fiducia il quale mi ha fatto fare degli sciacqui con l'amuchina per far passare il rossore (balanopostite) che è effettivamente passato, ma i problemi di erezione persistono.
Dopo aver fatto le analisi delle urine e del sangue non è risultato nulla, ma il medico afferma che talvolta è necessario un tampone per determinare se effettivamente c'è qualcosa. Ho quindi prenotato una visita dall'urologo (la prima disponibile è tra 11 giorni!).
in questi giorni ogni tanto mi sento indolenzito all'incirca a metà strada tra il pene e l'ombelico.
Vorrei sapere se secondo voi cosa può essere, se può essere grave e se aspettando tutto questo tempo possa aggravarsi ulteriormente: 16giorni trascorsi+ 11giorni alla visita+ N giorni per avere gli esiti...
ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Nulla di grave sembrerebbe essere un deficit erettile situazionale legato al fatto che aveva la balanopostite e le erezioni erano più difficili, in atto mi può dire se ha erezioni spontanee la mattina o la sera??
[#2] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
qualche mattina ho l'erezione, ma non tutte le mattine e non della stessa durata di prima
[#3] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Aspetti qualche tempo, faccia dell'attività sportiva e vedrà che tutto tornerà come prima, in caso contrario si faccia risentire