Utente 133XXX
Gentile dottore,
sono un ragazzo di 25 anni. Da quache anno riscontro un problema che attualmente sta diventando seriamente fastidioso.(perdoni la troppa semplicità nello spiegare il tutto). Dopo aver terminato di urinare e di aver fatto uscire le ultime gocce, nel momento in cui rimetto su i pantaloni e faccio due passi mi capita puntualmente di perdere piccole quantità di urina. La cosa oltre che fastidiosa comincia a preoccuparmi visto che ho soltanto 25 anni.
Inoltre se possibile vorrei chiederle se questo problema potrebbe essere associato ad un arrossamento del glande ( sopratutto la parte finale ) che ci tengo a precisare presento anche quest'ultimo da parecchio tempo ma che non mi ha creato mai particolari problemi.
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
il problema del "gocciolio postminzionale" in giovane età può essere legato a stress elevato, eccessiva assunzione di the/caffe, ipertono della regione prostata-base vescicale o del pavimento pelvico.
E' consigliabile una valutazione urologica per ben inquadrare il suo disturbo.
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio vivamente. Provvederò subito ad effettuare la vsita da lei consigliata.
distinti saluti