Utente 372XXX
buon giorno
da tanti anni ho un leggero fischio all'orecchio sx provocato dal suono di una bomboletta clecson ... questo non mi impedisce di sentire bene e durante il giorno non da fastidio perchè coperto dagli altri rumori.
ma alla sera e soprattutto quando aumenta la stanchezza o in presenza di malessere diventa veramante fastidioso.
non ho mai fatto visite approfondite , qualche dottore mi ha detto che non sono cose guaribili e comunque non si tratta di lesione al timpano.
la dmanda è : esiste una cura o un comportamento da rispettare per alleviare il disturbo o perlomeno evitare che peggiori ?

grazie

Panetta...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Moccia
24% attività
0% attualità
4% socialità
AFRAGOLA (NA)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
egregio signore
sarebbe il caso che lei facesse, finalmente,
una specialistica approfondita con relativo corredo di esami strumentali.
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2007
grazie
in effetti gli unici esami fatti sono quelli audiometrici ma non rivelano nessun difetto se non lievissomo..
esattamente che esami dovrei fare per conoscere bene la salute del mio timpano ?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Gaetano Moccia
24% attività
0% attualità
4% socialità
AFRAGOLA (NA)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Inizierei con il veder quel "lievissimo" che lei dice.
Probabilmente si tratta di una lesione sulle alte frequenze di tipo neurosensoriale.....ma è probabile ..
pertanto pratichi
-otoscopia per eventuali lesioni del timpano
-esame audiometrico tonale liminare, impedenzometrico ed eventualmente abr.
In somma si rivolga da uno specialista
saluti cordiali
[#4] dopo  
Dr. Flavio Arnone
36% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
sono assolutamente daccordo e
successivamente, se non si riscontrano patologie particolari, rivolgersi a qualcuno che si occupa veramente di acufeni e di eventuale TRT (unica tecnica terapeutica ad oggi riconosciuta)
Se vuole puo' avere qualche infomazione in piu' digitando su google: acufeni dr arnone e leggendo alcune notizie piu' specifiche
[#5] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2007
grazie
molto gentili
mi attiverò per risolvere il problema.

saluti