Utente 143XXX
Salve,
vi scrivo per chiedervi consiglio riguardo un dolore che mi sta preoccupando; da qualche giorno infatti, toccando, senza neanche esercitare troppa pressione, un punto abbastanza preciso sul corpo a riposo del pene (questo "punto" si trova vicino alla base del pene, a sinistra) avverto un dolore acuto non in quella zona, bensi sul glande, sull'apertura uretrale, a sinistra.
Voi cosa ne pensate??
Faccio presente che ho 21 anni e non ho mai avuto problemi di erezione nè di eiaculazione.
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente potrebbe essere il risultato di un piccolo trauma anche involontario o durante il sonno nulla di grave se dovesse persistere neparli con il suo medico di famiglia
[#2] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta, secondo voi devo o non devo fare qualcosa che potrebbe peggiorare la situazione?
Nel senso:
non lo devo toccare assulutamente?
devo astenermi dall'avere rapporti?

Comunque posso stare tranquillo oppure sarebbe bene eseguire dei controlli appositi?

Grazie!