Utente 128XXX
salve, a metà dicembre ho tolto una fistola sacro-coccigea, dopo 8 giorni il drenaggio, e poi in seguito i punti. Poi ho avuto la medicazione per una settimana e mi avevano detto che la ferita era buona. dopo pochi giorni ho tolto anche la medicazione, e quindi ho notato che la mutanda si macchia dal liquido che evidentemente esce dalla ferita. sono preoccupato cosa potrebbe essere? ieri sera ho avuto la febbre a 38 sarà per la ferita?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Verosimilmente un ritardo di cicatrizzazione della ferita con un po' di secrezione sierematica.
Il rialzo febbrile potrebbe essere correlato e quindi indice di flogosi oppure avere altra origine. E' utile una valutazione chirugica. Auguri!