Utente 322XXX
in mancanza di una gravidanza dopo 1 anno mi sono sottoposta a vari esami senza aver riscontrato problemi...mio marito aveva fatto lo spermiogramma nel 2005 ed era tutto nella norma poi parlando col dott santoro,che mi ha dato consigli riguardo alla mia prolattina, mio marito ha pensato di rifarsi lo spermiogramma e il risultato non è stato molto incoraggiante....ci date delle risposte riguardo al referto?
astinenza 4
liquefazione completa
agglutinat assenti

volume in ml 3.2 ph 7.5
morfologia normale 34%
anormale 66% anomalie testa 56%
collo 5%
coda 5%
leucociti rari
cellule immature assenti
NUMERO SPERMATOZOI PER ML 29.000.000 v.n.20.000.000/ml
" " nell'eiaculato 92.800.000

motilità (v.n.: tipo a+b magg 50% oppure a mag 25%
tempo 0 % a 180 minuti %
immobili 18.000.000 62.07 20.000.000 68.97
in loco 0 0.00 0 0.00
lentamente progressiva 10.000.000 34.48 9.000.000 31.03
rapidamente progressiva 1.000.000 3.45 0 0.00


grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara signore io non vedo questo spermiogramma così disastroso, le consiglio cmq di ripeterlo , prima di fare una diagnosi è necessario che questo venga ripetuto per almeno 3 volte, e poi cmq rivolgersi ad un urologo
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
[#2] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Concordo con il collega ed aggiungo che sicuramente anche la sig.ra dovrebbe avere fatto indagini presso il suo ginecologo essendo l'infertilità un problema della coppia.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara signora,

un esame del liquido seminale che mostri delle alterazioni necessita almeno una conferma ( o smentita) con un altro esame ed una valutazione specialistica andrologica per impostare al meglio il programma diagnostico ed eventualmente terapeutico
cari aluti
[#4] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
A mio parere sarebbe utile una ripetizione dell'esame a 15-20 gg per fare un opportuno confronto dei valori. E' importante una consulenza della coppia (ginecologo e andrologo).
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
concordo con quanto sostenuto nelle loro risposte dai Colleghi QUARTO e MALLUS. La valutazione Andrologica deve precedere qualsiasi iniziativa personale di prenotazione di esemi di laboratorio o strumentali. Io personalmente non consiglio mai la ripetizione di uno spermiogramma prima di minimo 30 giorni dal precedente.
Affettuosi saluti ed auguri per tutto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#6] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
20% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Cara Signora
come da Suo invito, leggo anch'io i risultati dello spermiogramma di Suo marito e concordo pienamente con i Colleghi che non lo definiscono disastroso.
Sono anch'io dell'idea del Prof. Martino di ripetere l'esame a distanza di almeno 30 giorni dal primo, prima di iniziare a pensare qualunque cosa sul da farsi.
[#7] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2007
distinti dottori vi ringrazio per la vostra disponibilita'.....sicuramente ripeteremo l'esame e poi vedremo cosa fare.
un sorriso a tutti voi
utente 32204
[#8] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
La ringrazio per la gentilezza, un sorriso fa sempre bene...questo si...allo spirito.
Affettuosi saluti
Prof. Giovanni MARTINO