Utente 122XXX
Salve,
Ho il problema di un prurito continuo al cuoio capelluto. In realtà, per 6 ore circa dopo lo shampoo, non avverto prurito, ma dopo ricomincia implacabile, ed ultimamente sono costretto a fare circa uno shampoo al giorno. Oltretutto produco una quantità enorme di sebo. Il problema prurito al cuoio capelluto un pò l'ho sempre avuto, ma ultimamente la situazione è nettamente peggiorata. Da notare che non ho forfora però. Inoltre, non è un prurito localizzato uniformemente sulla testa, ma soltanto sulle zone del cuoio capelluto che sono afflitte anche da alopecia androgenetica, quindi zona frontale e vertex. Le altre zone non risentono minimamente del prurito, quindi suppongo le 2 cose siano collegate (ossia alopecia e prurito intenso). Ho provato innumerevoli shampoo e lozioni, ma nessun risultato, semmai peggioramenti. Se mi gratto poi, il prurito ed il sebo aumentano, quindi la situazione peggiora. Avete per favore da consigliarmi qualche prodotto, trattamento o suggerimento in generale ?

Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

più che ad una alopecia androgenetica (o di altra natura) il prurito del cuoio capelluto può avere tante cause : dalla dermatite seborroica a quadri psoriasici a situazioni stressogene e molto altro: direic he la visita dermatologica sia improcrastinabile. La produca con fiducia.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma