Utente 996XXX
Salve, volevo gentilmente un vostro parere, per sapere se faccio bene ad affidarmi alle mani del medico estetico a cui mi sono rivolta. Ho 24 anni, e ho un evidente problema di grasso localizzato sulle cosce e cellulite, con una circolazione sanguigna non eccellente (capillari visibili sulle gambe). Mi sono state proposte 5/6 sedute di mesoterapia più cavitazione ultrasonica combinate per potenziare i risultati, con una frequenza di una ogni 15 giorni, al costo di 120 euro a seduta. Cosa ne pensate? Puo darmi risultati validi? Dopo quanto dovrei già vederli? Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
la scelta di affidarsi ad un medico per affrontare degli inestetismi è già di per se sinonimo di sicurezza clinica. Per quanto riguarda le metodiche (mesoterapia e cavitazione ultrasonica) concordate per affrontare le 2 problematiche (cellulite ed adiposità localizzata), ritengo che siano tra quelle attualmente utili, anche se non sono le uniche! Inoltre, i risultati mesoterapici sono condizionati dal numero di sedute, dal tipo di tecnica impiegata e dalle sostanze (farmacologiche o omotossicologiche) utilizzate; mentre, per la cavitazione sono importanti la potenza erogata e le basse frequenze utilizzate.
Pertanto, è soltanto il medico che la visitata a poterle garantire la buona riuscita dei trattamenti, motivando la decisione per quelle metodiche e dovendo decidere anche in questi casi secondo "scienza e coscieza"!
Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
condivido il giudizio del collega sull'affidarsi ad un medico esperto del settore. Il professionista, infatti, in base alla valutazione fatta e alla sua esperienza sulle metodiche le avrà stilato il programma, da lui ritenuto più adatto. Ci tengo solo a sottolineare che la cavitazione ha il solo e unico scopo di trattare l'adiposità localizzata. Rimarrebbe quindi da trattare il problema circolatorio. La mesoterapia mediante, l'uitilizzo di sostanze specifiche, permetterebbe di trattare anche il problema circolatorio che la cavitazione non tratterebbe.
Cordiali saluti