Utente 143XXX
Gentile dottore, sono una ragazza di 25 anni, e da settembre soffro di un bruciore vaginale talvolta accompagnato da un lieve prurito che nonostante numerose cure antibiotiche e antimicotiche non va via. Ho effettuato differenti tamponi per la ricerca di germi comuni, candida, trichomonas, clamidia, mycoplasma e ureaplasma, tutti risultati negativi. Quale potrebbe essere la natura del mio problema? Dovrei effettuare ulteriori esami? Non avendo ancora trovato la causa del mio problema non so più quale strada percorrere. In attesa di un suo cortese riscontro porgo distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

questo suo racconto è quello che spessissimo mi capita di ascoltare dalla mie pazienti : quello che è utile comprendere è che una causa di fastidio vulvo vaginale non per forza deve essere connesso con un tampone positivo, ma deve essere meglio incasellato in un contesto più ampio: solitamente la visit dermo-venereologica è in grado di comprendere quali siano le possibili cause di una possibile vulvo-vaginite di natura da determinare e solo dopo e preferiblmente nella stessa sede, dei prelievi possono essere meglio impostati.

Se vorrà ritengo utile la lettura del personale articolo sulle vulvo vaginiti e sulle vaginosi all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=54632

per tutto il resto mi pare ancora utile ricordare per chiunque legga questo cosnulto e naturalmente per lei, come la visita dermo-venereologica dovrebbe essere sempre effettuata dalle pazienti che riportano sintomatologie simili a quella che ci ha descritto.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore, come da lei consigliatomi sono stata in visita da un dermatologo/venerologo che mi ha diagnosticato una neurodermite. Mi ha prescritto un antistaminico per via orale e due creme da applicare in vagina per 20 gg. Devo inoltre stare calma e non pensare a questo problema, ma da questa malattia si guarisce? Cordiali saluti