Utente 558XXX
gentilissimi dottori,
dopo aver fatto degli analisi di laboratorio,ho dei valori di ana 1/320,e ena 1,47 e si evidenzia una fluorescenza di tipo anti centriolo al titolo 1/80.
Vorrei sapere,da cosa può dipendere?
Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Deve guardare se oltre al titolo 1:320 c'e' scritto anche un pattern (omogeneo, granulare ecc.).

ENA = 1,47 non mi dice niente, bisogna vedere se e' da intendersi positivo o negativo. Inoltre e' solo uno screening, se positivo va poi fatto un test detto "profilo ENA" per capire contro quale specifico antigene ci sono questi anticorpi.

La presenza aggiuntiva di anti centriolo e' una cosa non comune, questi anticorpi si vedono nella sclerodermia o anche in situazioni non autoimmuni, tipicamente le polmoniti atipiche da micoplasma.



[#2] dopo  
Utente 558XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo Dottore,
per ana 1/320 (fan) quantitativo positivo, anti midbody
(antigene presente a livello del solco di clivaggio delle cellule in divisione),è la nota di riferimento a ana.
ana screen positivo,antigeni:ds dna,cromatina,ssa52kd,ssa60kd,ssb,p ribosoma,sm,rnpa,rnp68,scl70,jo1,centromero cempb.
La può aiutare?
GRAZIE
DISTINTI SALUTI

[#3] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Quello Midbody e' un pattern minore, di scarso peso clinico.

Per gli ENA, guardi se c'e' il valore normale per dire se lo screening e' positivo o negativo. Se e' positivo, bisognera' poi testare uno per uno quegli antigeni che elenca, per vedere quale e' artefice della positivita'.

La mia impressione, pur nella difficolta' di interpretare gli esiti, e' che lei non abbia niente di significativo.

In effetti trovo anche poco chiaro come fa lo stesso esame a essere positivo 1:320 (midbody) e 1:80 (anti centriolo), due quadri diversi fra loro e due intensita' diverse. Ha fatto l'esame due volte in due laboratori diversi?