Utente 143XXX
gentili medici, sono un ragazzo di 26 anni e mi ritrovo ad avere da qualche tempo uno strano problema di entità tutta da valutare. in pratica durante la giornata ho dei tremori al pene di durata 2-3 secondi che si ripetono in continuazione per qualche ora. mi capita solo ed esclusivamente con il pene in fase di riposo e non durante l'erezione. non saprei se preoccuparmi o meno, dato che comunque non mi danno particolare fastidio, nè alcun dolore o simili.

ringrazio in anticipo tutto lo staf.
cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività +32
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Verosimilmente ha delle fascicolazione dei muscoli somatici di quel distretto (muscoli pelvici) che si ripequotono sul pene quando è flaccido. Se il problema dovesse perdurare senta un neurologo .

distinti saluti
[#3] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
gentile dr De Siati, mi sono accorto che il problema si presenta in special modo quando ho i piedi appoggiati sulla barra di legno anteriore della sedia da cucina che utilizzo frequentemente, e le gambe di conseguenza risultano piu' in alto del mio apparato genitale.... (spero di essere riuscito a spiegare la posizione).. potrebbe percio' essere un fatto circolatorio che porta il sangue dalle gambe giu' verso il pene e crea il formicolio?

tengo a scusarmi se magari questa ipotesi le risulterà banale, ma sono estremamente ignorante in materia..

ringrazio nuovamente lei e lo staff di medicitalia, siete unici.
[#4] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
gentile dr De Siati, mi sono accorto che il problema si presenta in special modo quando ho i piedi appoggiati sulla barra di legno anteriore della sedia da cucina che utilizzo frequentemente, e le gambe di conseguenza risultano piu' in alto del mio apparato genitale.... (spero di essere riuscito a spiegare la posizione).. potrebbe percio' essere un fatto circolatorio che porta il sangue dalle gambe giu' verso il pene e crea il formicolio?

tengo a scusarmi se magari questa ipotesi le risulterà banale, ma sono estremamente ignorante in materia..

ringrazio nuovamente lei e lo staff di medicitalia, siete unici.
[#5] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività +32
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Il formicolio è una cosa , i remori altra.
Comunque non credo si tratti di cosa grave.