Utente 143XXX
Buongiorno Dottore,
se possibile vorrei un parere riguardo all'esame del liquido seminale che ho effettuato.
Quantità ml 3,0
ph 7,8
viscosità aumentata
fluidificazione avvenuta
aspetto avorio opalescente
Esame microscopico:
n. spermatozoi mil./ml 50
n. tot.di spermatozoi milioni 150
agglutinazione specifica 5%
agglutinazione aspecifica 10%
Esame della morfologia spermatozoaria
Forme normali 30%
forme alterate 70%
anomalie della testa 30%
anomalie del tratto intermedio 20%
anomalie della coda 20%
Residui citoplasmatici 30%
Esame della motilità dopo 60 min. a 37gradi:
movimenti progressivi rapidi 40%
movimenti progressivi lenti 5%
movimenti non progressivi 5%
Elementi immobili 50%
valutazione mobilità progressiva 45%
vitalità (colorazione provitale Eosina Y) 60%
Esame Citologico:
Presenza di elementi Immaturi della linea spermatogenetica.
Presenza di cristalli di spermina.
Presenza di Flora batterica mista.
Aggiungo che un anno fa la mia compagna è rimasta incinta subito al primo tentativo ma ha avuto subito un aborto spontaneo, ed è da allora che stiamo cercando di avere un bambino, senza nessun risultato. Questi valori possono esserne la causa?ci sono rimedi?
La ringrazio molto in anticipo per una sua eventuale risposta.
Distinti Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
francamente non vedo prblemi nello spermiogramma. pertanto consiglierei di valutare la compagna e di rifare spemiogramma, che è un esame che fluttua. In ogni caso tenga presente che il 15%-20% delle coppie che cercamno figli ha esami del tutto regolari.
[#2] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta, ci eravamo un po allarmati visto che le forme normali sono solo il 30 per cento rispetto ad un 70 per cento di quelle alterate, e che nel referto molti valori sono stati inseriti "al di fuori della fascia di riferimento dei valori ritenuti normali"...
Anche lei ha già in programma dei controlli...
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mi piacerebbe sapere se quello spermiograjmma è stao fatto secondo i criteri correnti ed accettati: il limite inferiore della morfologia può essere 30% (se usati parametri WHO 1999) oppure 14% (parametri ristretti di Menkveld/Kruger). Poi gli anormali ci devono essere per proteggere quelli sani da fatttopri di selezione femminile. In ogni caso faccia telefonata a laboratorio e chieda spiegazioni.
[#4] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
nel referto c'e scritto: "esame eseguito secondo le istruzioni ed i protocolli raccomandati dall'organizzazione mondiale della sanità (O.M.S. - W.H.O.).
Mi consiglia comunque di rivolgermi ed essere seguito da un andrologo? o per la valutazione puo bastare il ginecologo della mia compagna, al momento che anche lei avra' le risposte ai suoi esami?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
basta un ginecologo
[#6] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
grazie infinite per la sua disponibilità.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccia sapere se vuole, suo spermiogramma se quelle regole sono state seguite è sufficiente per scartare fattore maschile di infertilità di coppia.