Utente 132XXX
salve, sono una ragazza di 23 anni e vorrei chiedere un parere sul mio problema, soprattutto per capire a chi rivolgermi per tentare di risolverlo.
Da un paio di mesi ho continuamente macchie rosse sul petto che variano d'intensit nel corso della giornata a secondo dell'attività che svolgo.
Mi riempio di macchie se parlo, rido, guido, se sono sola o in compagnia, se sono nervosa o imbarazzata ma anche se non lo sono....insomma continuamente!
ho pensato inizialmente ad un fattore emotivo ma lo escluderei in quanto la comparsa delle macchie non dipende solo da questo(anche se ne causa un aumento di intensità)e inoltre non è una reazione che ho mai avuto precedentemente nemmeno in situazioni di particolare imbarazzo o ansia.
Da cosa potrebbe dipedere una tale manifestazione?
grazie in anticipo


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
gentile utente
Fenomeni di vasodilatazione al decolletè sono frequenti sopratutto nelle giovani donne e normalmente dipendono da fattori diversi, non ultimi gli stimoli emotivi, ma anche condizioni ormonali e costituzionali. Non è facile controllare il problema, ma una visita dermatologica può rivelarsi utile anche per escludere causa diverse sempre possibili.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Scusi, un ulteriore chiarimento: se fosse un problema di carattere emotivo o costituzionale non dovrebbe essere una manifestazione che avrei sempre dovuto avere? sto esaminando la componente ormonale dato che ho assunto la pillola anticoncenzionale, ma ho anche ipotizzato un fattore allergico, è possibile?
grazie ancora e scusi per l'ulteriore disturbo
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
in aggiunta a quanto detto dal collega, potrei dire che in realtà è difficile dire molto di più sul suo problema per come lo ha esposto. Tenuto conto del fatto che la visita dermatologica è insostituibile, potrebbe essere tante cose diverse e riconoscere cause molto varie.
Stia tranquilla, ma soprattutto eviti il fai da te o consigli di chiunque non sia un buon drmatologo, poi, se vuole, saremo qui per parlarne.


Cari saluti

Mocci
[#4] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la sua disponibilità, farò una visita il prima possibile,
saluti
[#5] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#6] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
buonasera,
ho finalmente fatto una visita dermatologica da cui mi è stata riscontrata una forma di orticaria.
il medico mi ha prescritto degli antistaminici e di fare l'esame parassitologico delle feci.
credo che la mia forma di orticaria, influenzata anche in parte dai miei stati emotivi, rientri nel tipo "colinergica" anche se non mi è stato espressamente diagnosticato dal medico.
gli antistaminici che so assumendo non sembrano avere nessun effetto.
A questa forma di orticaria esiste un rimedio definitivo?da cosa è provocata?
ho notato che le manifestazione negli ultimi 2mesi sono diminuite sia in frequenza che di intensità.
posso sperare in un futuro in una totala scomparsa?
saluti