Utente 144XXX
Ho il problema di emanare cattivo odore..questo problema credo di averlo avuto sempre, me lo facevano notare già alle elementari..
Io mi lavo credo regolarmente, lavo vestiti ecc ma niente, puzzo sempre..anche se io non riesco a sentirmi..ma me lo fanno capire gli altri, dicendomelo anche esplicitamente..però pure loro non capiscono bene se è tipo sudore o cosa..
Ormai sto rinchiusa in casa, senza vedere nessuno perchè non voglio dare fastidio a nessuno, quando devo andare in supermercato o comunque stare con gli altri mi viene solo ansia e vergogna, pensando anche a come si dovrebbero sentire gli altri..ho lasciato anche la scuola, perchè era insostenibile, già ho problemi miei di timidezza ecc, il puzzare è proprio una calamita per prese in giro ecc, quindi meglio evitare..
Ma non so ormai come risolvere il problema..più che lavarmi, usare deodorante, profumo, lavare tutto che si fa? ho anche pensato che sono i miei 2 gatti, magari standoci in casa ho il loro odore, boh.
Io vorrei solo essere "normale" e tranquilla, e ovviamente questo è un problema invalidante..
Ho pure pensato di avere quella sindrome da "odore di pesce", la Trimetilaminuria, ma io non mangio mai pesce...
Ho fatto degli esami del sangue (di routine) ma erano apposto, i medici non mi hanno mai detto niente di questo problema...non so più cosa fare..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, le consiglierei di ripostare questa sua richiesta nella sezione di Dermatologia. Mi sembre strano che abbia già "chiuso" con la vita e si stia autopunendo quando poi non pare abbia consultato degli specialisti. Fare degli esami del sangue "generici" può non voler dire molto. Quando parla al plurale di "medici" che tipo di specialisti ha consultato?
Mi raccomando, si dia da fare e con l'aiuto del suo curante si faccia indirizzare verso degli esperti.
cordiali saluti