Utente 377XXX
SALVE,
NELLO SPERMA MI FUORIUSCIVA DEL SANGUE,HO FATTO DEGLI ESAMI DI LABORATORIO ALLO SPERMA,E IL RISULTATO E' STATO CHE AVEVO UNA INFEZIONE DI MICETI.FATTA LA CURA,OGGI LO SPERMA E' RITORNATO AD ESSERE DI COLORE GIALLASTRO,ED A PICCOLI GRUMI.
CHE TERAPIA MI CONSIGLIATE PER ELIMINARE DEFITIVAMENTE I MICETI?
GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,siamo sicuri che i miceti abbiano provocato l'emospermia?Quali sono i risultati dell'ecografia prostatica e della esplorazione rettale?Spero non abbia fatto una terapia senza nemmeno essere visitato... Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2007
SI MI HANNO FATTO L'ECOGRAFIA,
LA TERAPIA PER I MICETI E' STATA LA SEGUENTE
-DIFLUCAN 200MG PER 3 GIORNI DA RIPETERE DOPO 3 SETTIMANE
-PROSTIL D7 1 AL GIORNO PER 3 MESI.
LA COSA E' MIGLIORATA,MA MI SA' CHE STA PER RITORNARE IL PROBLEMA
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

fenomeni,magari transitori, di emospermia ( sangue commisto allo sperma) possono essere dovuti ad uno stato infiammatorio prostato-vescicolare.
Personalmente dubito che i miceti possano determinare questo fenomeno ,mentre una valutazione prostatica ed una terapia, anche se generica, ha un suo significato corretto
caro saluti