Login | Registrati | Recupera password
0/0

Eco tranvaginale

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009

    Eco tranvaginale

    salve cari dottori,8 mesi fà o eseguito un eco trasvaginale,di controllo per un fibroma intramurale calcificato di 15mm,con scritto utero aumentato ,fibromatoso diffusa.utero di profilo irregolare ecostruttura disomogenea a.p mm 43 trasverso 50mm long 76mm orientamento antiverso.ora la mia domanda e questa...ho eseguito un'altra eco da pochissimo 5giorni fà di controllo,dove dice orientamento retroverso profilo regolare ecostruttura disomogenea antero posteriore 50 trasverso 45,0 ecostruttura di tipo esoecogeno note si evidenzia un mioma intramurale calcificato di 15mm ovaie regolari.domanda,qui l'utero e a orientamento regolare e retroverso ,mentre nella eco di 8 mesi fà era irregolare e antiverso.cosa e successo?e poi qui non dice utero fibromatoso diffusa.cosa vuol dire?che da irregolare e diventato regolare e poi lutero fibromatoso non ce lo più ma la struttura disomogenea c'è? e poi retroverso prima non era e ora si...significa che si e spostato e mi a detto che lutero e elastico e mobile che si sposta.mentre 8mesi fà mi avevan detto che avevo lutero duro non elastico.cosa vuol dire son molto preoccupata.o visto in eco anche del 2006 che ogni tanto avevo lutero antiverso e alle volte no .alle volte mi scrivono fibromatoso e alle volte no.un ultima domanda isoecogeno cosa vuol dire?ora per 6mesi niente controlli e non o chiesto al gine tutto questo perchè lo letto dopo in cartellina grazie vi prego rispondetemi.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 184 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2008
    Complessivamente mi sembra da quanto da lei esposto che il dato clinico evidenzi la presenza di un utero fibromatoso a struttura disomogenea come confermato dal dato ecografico.Essere in antiversoflessione o antiversione non è molto importante (può variare la posizione anche solo legata al riempimento della vescica).Certamente due parole in più poteva spenderle il suo ginecologo!In tutti i modi non mi sembra che il suo utero debba rappresentare un problema visto che lei non riferisce sintomi.


    Dr. Giampietro Gubbini

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    grazie per la sua risposta,evvero non o sintomi,però mi domandavo come mai 8mesi fà era di profilo irregolare, e pochi giorni fà mi an scritto profilo regolare?e poi prima mi an scritto utero con fibromatosi diffusa ,e ora non ce scritto ,manco l'ombra di questa parola.io mi chiedo,il mio vecchio utero!e fibromatoso per la presenza di questo fibroma di 15mm?o e tutto fibromatoso?ora evvero tra 6mesi torno da arrichiello, e gli tiro le orecchie.perchè scrive e poi chiude la cartellina..io non gli faccio mai domande.e poi vengo da voi.!poi volevo sapere il mio ciclo normale a volte scarso,ma sento tanto parlare che l'utero fibromatoso,porta cicli abbondanti.e vero?cmq non capirò mai se questo utero ce lo da sempre o mi e spuntato così da 8 mesi a oggi.grazie ancora aspetto risposta.



Discussioni Simili

  1. Milza ectopica
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 08/10/2009, 17:31
  2. Misure utero
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24/05/2010, 09:42
  3. Una ragione particolare
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29/05/2010, 18:55
  4. Adesiolisi
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/06/2009, 11:50
  5. Ovaia policistiche
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03/10/2010, 19:24
ultima modifica:  24/10/2014 - 0,06        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896
 
@media only screen and (max-width: 767px) { #banner { display:none;} }