Utente 144XXX
Salve a tutti.Ho un piccolo problema : prurito vaginale.Il prurito di cui soffro inizialmente era localizzato intorno alla clitoride,ora però sento un bruciore,come quando che mi fossi effettivamente bruciata,dentro le labbra sulla parte sinistra.Ho preso uno specchietto per analizzare meglio e ho notato di avere,proprio nella zona in cui si concentra maggiormente il fastidio,una sorta d macchia rossa,non la definirei proprio una macchia perchè in realtà m sembra di intavedere la forma di una macchia dovuta alla presenza d una sorta di irritazione che rende la pelle più secca in quel punto dando vita tipo a dei ''puntini ruvidi''(non proprio puntini ,giusto per dare l'idea),proprio come se mi fossi bruciata.Poi il resto della vagina è di un colore rosso forte tendente quasi al viola..mi smebra di intravedere addirittura le vene.Il problema principale qual'è?!Ho la pitiriasi,in realtà solo due piccole macchie(una sul collo e una dietro l'orecchio,problema per il quale ho preso lo zimox dato che una macchia aveva fatto infezione(per la pitiriasi in se la mia dottoressa non mi ha dato alcuna cura).E' possibile che questo fastidio vaginale sia proprio causato dalla pitiriasi?!Cioè,è possibile che si sia creata una macchia all'interno della vagina?1Qualora fosse così,mi dovrei rpeoccupare o è normale?!Io la macchia non la vedo all interno della vagina anche perchè sarebbe difficile dato il colore stesso della vagina,ma ripeto di sentire una maggiore ''secchezza''in un determinato punto che forma una sorta di cerchietto(tipo macchia)!Sto usando un dertergente intimo a base di acido lattico e metto anche il ''vea olio'' a base di vitamina E!Per dare ulteriori informazioni vi posso dire che non h perdite di nessun tipo quindi escluderei la candida ed inoltre non ho rapporti sessuali da circa un mese quindi non s dovrebbe trattare di una MST a meno che non abbia avuto un periodo d'incubazione lungo un mese.Spero di ricevere presto una vostra risposta,lo so che non può assolutamente sostituire il parare di un medico dopo una visita diretta,ma almeno mi può anche solo orientare per sapere come muovermi e da quale specialista andare.Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Marcello Sergio
60% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Come lei dice sarebbe necessaria una visita ginecologica. L'aspetto tipo scottatura puo' essere espressione di Candida (anche se non ha perdite) e consideri che la pitiriasi e' un fungo come la Candida. La invito a consultare il mio articolo su Candida sul mio sito cliccando sotto la firma o su questo sito
Saluti
[#2] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la rapida e chiara risposta.La ringrazio ulteriormente per avermi consigliato il suo sito nel quale tratta argomenti utili ed elaborati in modo tale da poter essere consultati da tutti.Distinti saluti