Utente 142XXX
A mio padre di 68 anni a seguito di TAC al polmone sono stati evidenziati quanto segue:
Nel segmento apico-dorsale del lobo polmonare inferiore destro è presente un addensamento parenchimale con piccole bolle di enfisema da trazione e nel cui contesto sono presenti alcune piccole formazioni nodulari di 3-4 mm; perifericamente è apprezzabile una lesione di maggiori dimensioni di circa 1,2cm bilobata che presenta contorni irregolari.
Un piccolo nodulo 4mm è presente nel segmento laterale dello stesso lobo polmonare.

A seguito di questo è stato deciso un intervento a Verona di chirurgia ed è stato effettuato quanto
segue:
Attraverso una toractomia destra confezionata con parziale risparmio muscolare abbiamo individuato le 2 lesioni note contigue al livello del lobo inferiore ed abbiamo provveduto a resecare mediante unica resezione parenchimale atipica, il terzo nodulo non era palpabile e non è stato resecato.
L'esame estemporaneo ha evidenziato la presenza di tessuto carcinomatoso.

Adesso abbiamo avuto l'esito dell'esame istologico completo.
Diagnosi Carcinoma Squamoso

Campione A :Frammento di polmone delle dimensioni di cm 6*3*2 chiuso da suture metalliche.
Campione B: Singolo frammento incluso in toto
Campione C: Singolo frammento incluso in toto

DIAGNOSI
Localizzazione polmonare di carcinoma squamoso scarsamente differenziato(diametro max 1cm)
Carcinosi vascolo-linfatica: non evidente
Margini di resezione indenni.
Un linfonodo del legamento polmonare e un linfonodo della carena esenti da metastasi..

Volevo un parere sulla situazioni se ci posso essere speranze e sulla terapia.
Mio padre e immunodepresso con ciclosporina causa Psoriasi grave da molti anni.
Quali farmaci nuovi possono essere efficaci? o Altre terapie.

Grazie della disponibilità

Antonio
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
E' molto importante conoscere lo stadio della patologia. L'exeresi (asportazione) linfonodale è di soli due linfonodi?

Ha eseguito PET o TC encefalo + total body??
scintigrafia ossea?

Se si quanto tempo è passato dalla precedente TC??

Prima di parlare di famaci è importante avere le idee chiare sul caso clinico.
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Si anno asportato a campione 2 linfonodi come descritto la tac è stata effettuata il giorno prima dell'intervento il 24 Novembre. ne abbiamo fissata una nuova a messina con PET + TAC per 29 gennaio.

Mio padre è trattato con 1,6 di sandimun per psoriasi grave da 15 anni.

Ci possono essere speranze ?
Che terapie si devono fare?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
è importante valutare lo stadio della patologia con la nuova pet tc alla quale aggiungerei un controllo orl.
di farmaci ve ne sono, bisogna solo capire sse si va a trattare una neoplasia polmonare di tipo squamoso e a che livello è oppure se a livello polmonare vi erano solo delle localizzazioni secondarie da ???..

Restiamo a Sua disposizione
[#4] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
lui nel 1995 ha avuto un carcinoma squamoso del pene e gli hanno asposrtato tutti compreso linfonodi inguinali ancghe se quelli erano puliti,
Istochimica non riesce a stabilire se e primario o secondario.
Grazie
[#5] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
salve ieri ha ridatto tac total body + cranio e non è emerso nulla di nuovo rimane presente solo il nodulo come prima citato non hanno asportato a verona perchè non palpabile ed è passato da 0.4 di ottobre 2009 (prima tac) a 0.6-0.7 oggi.
Volevo sapere cosa consiglia ?
non esiste qualche strumento all'avanguardia che permette con precisione di bombardare il nodulo per adesso rimasto o qualcosa del genere ??
Leggo di nuovi strumenti sofisticatissimi (Rapid Arc.-4D-etc?)
Grazie
[#6] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
si potrebbe valutare un trattamento radioterapico stereotassico, ma sarebbe utile vedere gli esami TC e PET oltre ad un controllo del paziente.
Le conviene rivolgersi ad un oncologo
[#7] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Grazie chi esegue questi trattamenti.? Possono dare dei risultati nelle condizioni di mio padre??
La dottoressa del GIVOP (oncologia polmonare di verona) che si è presa in carico dopo intervento mio padre non ci ha fatto sapere nulla.(Fuori sede)

Grazie della disponibilità
[#8] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore attendo sue notizie in merito.
se e possibili durante nelle tac prima e dopo intervento nel referto ho letto che nella loggia di barty e presente un linfonodo di 7mm che oggi e diventato 10mm na sia il chirurgo che altri me ne stanno parlando..come mai??
Grazie attendo
[#9] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
è necessario far vedere la documentazione ad un oncologo che facci da regista e le fissi i contatti con gli eventuali specialisti giusti.
[#10] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
grazie e saprebbe dirmi se c'è un centro riconosciuto ed un professore specializzato e di fama nell'ambito polmonare.?
Vorrei provare il meglio x mio papà.
Grazie
[#11] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Chieda al suo curante.
Non è corretto in questa sede dare dei nominativi di colleghi.
[#12] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Ok grazie allora la pet effettuata ieri e negativa si evidenzia solamente il nodulo che non avevavo tolto e che e aumentato da ottobre 2009 a oggi da 4 a 7mm
L'oncologo ci ha dato 3 procedure
1 Non fare nulla e controllare periodicamente e vedere
2 Rifare un intervento chirurgico x asportare (ma non lo consiglia)
3 Procedere con il CyberKnife Vicenza che ritiene essere la soluzione migliore.

Adesso ha scartato la chemio perche essendo mio padre anemico e prendendo ciclosporina 1.8 e avendo creatinina 2.3 sarebbe come una bomba e se la vuole riservare in casi di peggioramenti.

Altri oncologi invece ci avevano detto solo facciamo chemio.

Siamo confusi.
[#13] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Bisogna affidarsi ad un solo medico di fiducia, con la consapevolezza che se cercate certezze nessuno può darle.
[#14] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Salve le vorrei sottoporre per un parere il caso di mio papà
mio padre di 68 anni a seguito di TAC al polmone sono stati evidenziati quanto segue:
Nel segmento apico-dorsale del lobo polmonare inferiore destro è presente un addensamento parenchimale con piccole bolle di enfisema da trazione e nel cui contesto sono presenti alcune piccole formazioni nodulari di 3-4 mm; perifericamente è apprezzabile una lesione di maggiori dimensioni di circa 1,2cm bilobata che presenta contorni irregolari.
Un piccolo nodulo 4mm è presente nel segmento laterale dello stesso lobo polmonare.

A seguito di questo è stato deciso un intervento a Verona di chirurgia ed è stato effettuato quanto
segue:
Attraverso una toractomia destra confezionata con parziale risparmio muscolare abbiamo individuato le 2 lesioni note contigue al livello del lobo inferiore ed abbiamo provveduto a resecare mediante unica resezione parenchimale atipica, il terzo nodulo non era palpabile e non è stato resecato.
L'esame estemporaneo ha evidenziato la presenza di tessuto carcinomatoso.

Adesso abbiamo avuto l'esito dell'esame istologico completo.
Diagnosi Carcinoma Squamoso

Campione A :Frammento di polmone delle dimensioni di cm 6*3*2 chiuso da suture metalliche.
Campione B: Singolo frammento incluso in toto
Campione C: Singolo frammento incluso in toto

DIAGNOSI
Localizzazione polmonare di carcinoma squamoso scarsamente differenziato(diametro max 1cm)
Carcinosi vascolo-linfatica: non evidente
Margini di resezione indenni.
Un linfonodo del legamento polmonare e un linfonodo della carena esenti da metastasi..

A seguito di tutto questo abbiamo fatto a marzo 2010 la CyberKnife per il nodulo di 6 mm non asportato perche non palpabile.
In seuito fino a oggi abbiamo effettuato TAC OGNI 3 Mesi Risonanza Magnetica Alla Testa e AScintigrafia Ossea tutti negativi.
20gg Fa abbiamo ripetuto la tac che evidenziava un gettone solido di 1cm nel ilo polmonare omolaterale.
Ieri Abbiamo effettuato la Pet che rivela una attivita metabolica su questo linfonodo.
Si puo avere una certezza sulla malignità?
Quale soluzione visto che la CyberKnife non è applicabile nell'ILO, puo essere presa per cercare di eliminare o contenere il linfonodo 'MALIGNO'??

GRAZIE.