Utente 733XXX
Salve, per curare la mia sindorme del colon irritabile con componente diarroica (la causa di questo mio problema è imputabile al fatto che somatizzo lo stress a livello gastro-intestinale) in erboristeria mi hanno consigliato le gocce di ficus carica della specchiasol.
Leggendo su internet ho travato queste informazioni:

In gemmoterapia manifesta un tropismo elettivo per stomaco e duodeno. Regolarizza la motilità e la
secrezione gastroduodenale, la sua azione e nel normalizza la secrezione del succo gastrico ed
esercita un'azione cicatrizzante sulle mucose. E’ indicato soprattutto nel trattamento delle
manifestazioni psicosomatiche a livello gastroduodenale.. Agisce sulle distonie neurovegetative
regolarizzando motilità e secrezione gastroduodenale. Indicato nella disfagia esofagea, nelle
gastroduodeniti e ulcere gastroduodenali, nelle turbe dispeptiche funzionali gastro-duodeno-coliche,
nel meteorismo, aerofagia e nel colon irritabile
Indicazioni:
· Turbe dispeptiche
· Affezioni gastruoduodenali (gastroduodenite, ulcera gastroduodenale)
· Distonie neurovegetative
· Allergia solare
· Trauma cervicale
· (cefalea, vertigini, astenia).
· Nevralgie del trigemino (Olea europea)
· Ansia
Posologia: M.G. 1 DH, 30-50 gocce, un quarto d'ora prima dei pasti principali.

e' possibile avere altre informazioni o consigli a riguardo?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr.ssa Fabiana Contri
40% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
SAlve

Il ficus carica come lei ha già scritto ha queste proprietà perchè al suo interno contiene delle sostanze simili agli enzimi digestivi, inoltre ha anche molti sali minerali, sodio posatassio ecc. che aiutano a regolarizzare un pochino la motilità dell'intestino, ed infine ha anche un'azione rilassante sul colon quindi è ottimale per la sindrome da colon irritabile. La cosa migliore sarebbe fare la terapia per almeno 3 mesi e poi ripeterla per 2 - 3 volte all'anno.

Tra l'altro mi è capitato di notare dai suoi post precedenti che nell'estate del 2008 le è comprasa una macchia della pelle, e mi è venuto in mente di informarla che questa sostanza contiene nelle foglie le FUCOMARINE che hanno una azione fotosensibilizzante, quindi faccia attenzione se poi continua a prenderlo anche durante l'estate, perchè nel caso in cui vedesse comparire delle macchie sulla pelle, la causa potrebbe essere proprio l'assunzione del ficus associata all'esposizione al sole!
[#2] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dr. Contri,
prima di tutto la ringrazio per la sua risposta.
Vorrei chiederle due cose:
1. sempre tamite consiglio della erboristeria sto assumendo il succo di aloe vera massima forza della esi che dovrei integrare con le gocce di ficus carica per ottenere un miglioramento contro la mia colite nervosa; secondo lei questa cura è veramente buona?.
2. la macchia sulla pelle potrebbe dipendere da intolleranze alimentari?
(se legge questo mio precedente post riguardo il Colon irritabile potrà avere un'idea più chiara della mia situzaione)
Cordiali saluti.
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Un'ultima cosa, le gocce di ficus carica a lungo andare creano dipendenza o diminuire la capacità di reazione tipo come il debrum o il valpinax?
[#4] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Nessuna risposta???
[#5] dopo  
Dr.ssa Fabiana Contri
40% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile utente mi spiace per la sua impazienza ma noi rispondiamo unicamente nel nostro tempo libero, questi consigli che diamo on line sono gratuiti, quindi non vi è comunque un obbligo a riposndere in tempi brevi.

L'aloe vera ha soprattutto azione antiossidante quindi può svolgere anche un'azione disintossicante, rimovendo le tossine a livello del suo intestino, quindi facendo una pulizia profonda utile poi a far lavorare anche meglio il ficus. Non vi è al momento nulla in letteratura che segnali l'utilizzo dell'aloe vera o del ficus come sostanze che possano dare dipendenza.

Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dr.ssa Contri,
spero voglia scusare l'impazienza mostratale con la mia ultima replica davvero fuori luogo.
Non volevo assolutamente mancare di rispetto a lei e al servizio che tutti voi medici ci offrite tramite medicitalia.
Questa mia urgenza è dovuta solo al fatto che dopo anni di sofferenze vorrei finalmente trovare una soluzione definitiva al mio problema.
So benissimo che queste cure hanno bisogno di tempi più lunghi per la definitiva guarigione, ma la sola idea di poter guarire in modo del tutto naturale mi fa già star meglio.
La ringrazio per la sua disponibiltà.
[#7] dopo  
Dr.ssa Fabiana Contri
40% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009

Di nulla. Buona fortuna.
[#8] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Dott.ssa scusi un'ultima cosa,
c'è differenza tra le gocce di ficus carica della boiron o della specchiasol anche come posologia?
Mi spiego meglio, la dott.ssa dell'erboristeria mi aveva consigliato il ficus carica della specchaisol, ma in farmacia avevano solo quello della boiron.

Grazie.
[#9] dopo  
Dr.ssa Fabiana Contri
40% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009

Mi spiace ma non posso aiutarla dovrei vedere le composizioni e le estrazioni dei diversi composti del prodotto per poterle dire se vi è differenza. Sicuramente a parità di prodotto sceglierei la BOIRON che conosco come una casa di prodotti farmaceutici di alto livello soprattutto di tipo omeopatico.

Buonasera
[#10] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Salve, la cura intrapresa con il ficus carica non ha dato i frutti desiderati.
Mi sono rivolto ad un ambulatorio omeopatico convenzionato ASL della mia città.
Il dr. mi ha fatto eseguire il vega test e dalle risposte avute mi ha dato la cura omeopatica associata.
Qualcuno mi può dare maggiori informazioni sul vega test e sulla sua reale affidabilità?
Ci tengo a precisare che non ho pagato alcuna cifra al di fuori del ticket per fare il suddetto test (su internet ho letto di gente che ha speso cifre enormi per questo test).
Grazie a tutti.