Utente 144XXX
Salve dottori, ho un problema da più di un anno. Si tratta di un edema perioculare e a livello del naso (tra gli occhi per intenderci). Ora spiego brevemente la mia situazione. Soffro di acne grave nodula-cistica concentrata soprattutto sul naso. L'edema e un rossore del viso concentrata sul naso e sotto gli occhi (sembra un ustione) sono comparsi da un giorno all'altro e non si sa il motivo. Al mattino questo edema è molto concentrato e molto gonfio (faccio fatica a tenere aperti gli occhi) invece verso la sera mi sgonfio ma resto sempre gonfio. Allora sono andato dal dermatologo e mi ha prescritto un antibiotico che non ha funzionato, poi un antistaminico che nemmeno quello ha funzionato a questo punto ho fatto tutte le visite possibili, otorino, allergologo e non ne sono venuto a capo di niente. Visto che soffro di quest'acne il dermatologo non voleva prescrivermi il cortisone che però dopo un paio di mesi ha dovuto prescrivermelo per forza e devo dire che ha fatto effetto, mi ha fatto passare quasi tutto, rimaneva un lieve gonfiore. Ma col passare delle settimane (come previsto) è tornato l'acne e in più lo sfogo del cortisone ed ero pieno e il gonfiore è tornato. Questo dermatologo non mi soddisfava, stavo dentro 10 minuti senza avere nemmeno una spiegazione allora ho deciso di cambiarlo. Con questa dermatologa ho cominciato una cura di cortisone più lunga (1 mese) ma niente da fare mi rigonfiavo una volta smesso col cortisone. Allora ha dedotto che è una "semplice" infiammazione da acne e abbiamo deciso di cominciare con l'ISORIAC, i primi tre mesi 30mg(60kg) poi visto che l'acne non migliorava molto abbiamo deciso di passare a 40mg per il quarto e quinto mese (mese attuale). Ho notato che il gonfiore andava un pò a pari passo con l'acne nel senso che il primo mese l'ISORIAC mi ha sfogato tutto l'acne e sono stato gonfio come non sono mai stato (appena sveglio non riuscivo ad aprire gli occhi) ma via via col passare delle settimane migliorava. Ora come ora (quinto mese) il gonfiore è minore e l'acne è sicuramente migliorato ma non del tutto sparito, il rossore è minore ma c'è sempre se pur lieve sul naso e sotto gli occhi. Volevo chierle se avete avuto situazioni simili e come siete riusciti a curarli? Se finito con l'ISORIAC (manca un mese) l'edema piano piano si sistemerà visto che sarà sparito l'acne? Se dovrò fare un altro ciclo di cortisone e se posso fare questo ciclo. Se c'è qualche antinfiammatorio che non sia cortisonico per aiutare la guarigione finito il ciclo con l'ISORIAC. Per ora prendo tutte le mattine un integratore alimentare SOAVEL PROFILLER un estatto dell'ananas che aiuta per le infiammazione ma non mi fa molto. Un ultima domanda: come mai al mattino è molto gonfio per poi via via migliorare durante la giornata? Grazie mille in anticipo per le risposte, ve ne sarò grato. Un opinione in più fa sempre bene. Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
Mi sembra che la sua dermatologa abbia correttamente inquadrato la situazione e con pazienza la sta accompagnando se non alla soluzione definitiva del problema almeno alla sua corretta gestione. Si affidi alle sue cure e segua i consigli ricevuti.
Cordiali saluti