Utente 126XXX
Gentili Dottori,
a seguito di un periodo di forte stress e stanchezza generalizzata mi sono recato in farmacia dove mi hanno consigliato un integratore vitaminico con la seguente composizione:

Magnesio (chelato, citrato, aspartato) 166 mg Vit. B6 8.3mg Vit. B5 33.3 mg Vit. B1 16.6 mg Vit. B2 3.3 mg Vit. B3 niacina 5 mg Vit. B3 niacinamide 333 mg Vit. B9 Acido Folico 66.6 mcg Vit. B12 3.3 mg Colina 16.6 mg Inositolo 16.6 mg Biotina 1.66 mcg PABA 5 mg Vit. C 666 mg

Si tratta di compresse che ingerisco 1-2 volte al giorno.
Dal giorno successivo all'inizio del trattamento accuso nausea e disturbi di stomaco (sensazione di blocco della digestione e di mal d'auto).
Pensavo fosse una forma influenzale o un disturbo passeggero, ma permane ormai da una settimana, ed allora ho iniziato a pensare che possa essere proprio tale farmaco a crearmi questi disturbi.
Cercando un po' in internet ho scoperto che in particolare l'acido folico può provocare nausea.


Aggiungo che da quando ho iniziato il trattamento il colore delle urine è molto più intenso e brillante. Inoltre circa un mese fa ho avuto una gastrite curata con "Riopan".

Cosa ne pensate?

Vi ringrazio per la Cortese Attenzione
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
il colore delle urine è dato dall'eliminazione della vit b2,i disturbi gastrici verosimilmente sono da imputare al magnesio;comunque niente di tossico o pericoloso
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la cortese risposta.

Immaginavo non fosse nulla di serio, il punto è che la nausea si fa veramente forte!

E' un peccato perché quell'integratore, magari sarà solo una questione psicologica, ma sembra davvero avere degli effetti positivi.
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Temporaneamente provi a sospenderlo per una settimana