Utente 144XXX
Gent.mo Dott.re

Ho un problema che mi accompagna da quando ho iniziato la mia attività sessuale. Ho 18 anni, e dalla mia prima volta, 13 anni, non sono mai riuscito ad arrivare "normalmente" all'orgasmo finale. Nel confronto con amici sentivo il disagio per la discordanza dei "racconti". Con la mia attuale ragazza con cui sono fidanzato da 1 anno e mezza e vivo una tranquilla vita sessuale, ho preso l'abitudine, al fine del rapporto, di masturbarmi da solo per arrivare all'orgasmo, perdendo tutti i lati positivi del rapporto di coppia. Posso fare sesso per ore e ore, ma non raggiungo l'orgasmo, se non mi fermo e non mi masturbo. Come mai? da cosa dipende? prima di lei, infatti, non ho mai raggiunto l'orgasmo in coppia. Sono portato a pensare che il problema sia dovuto al fatto che da un bel po di anni, ho preso l'abitudine di masturbarmi quotidianamente, 1 o anche due volte al giorno. Non manco di erezioni spontanee, non ho mai problemi di erezione durante il rapporto. E' un problema, o una caratteristica personale? per avere una vita sessuale piu soddsifacente vorrei risolvere questo che per me è un problema. so che dovrei masturbarmi di meno, ma ne sento il bisogno fisico per "svuotarmi". Lei cosa mi consiglia, dottore?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile signore, lei presenta una compulsività nei confronti dell'atto masturbatorio che le impedisce di avere una vita di coppia normale.
Le consiglio di evitare di masturbarsi e di convogliare queste sue energie nel rapporto di coppia, potrebbe essere necessario intraprendere questo percorso con l'aiuto un bravo sessuologo.

Distinti Saluti
[#2] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
Non ho una situazione economica che mi permette ora come ora di farmi seguire da un medico. Anche se è una domanda senza fondamento, Lei percaso mi sa dare qualche dritta più pratica, sul come evitare di masturbarsi e soprattutto, oltre l'evitare di masturbarsi? secondo Lei la masturbazione, per non compromettere la vita di coppia, che scadenze deve avere?
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile signore, se con la sua compagna ha rapporti settimanali non c'è alcuna necessità di masturbarsi. Come consiglio generale ,non dovrebbe masturbarsi nei sette giorni che precedono un eventuale rapporto sessuale.

Distini saluti