Utente 465XXX
Salve, età 67, peso 84 altezza 183, colesterolo 289,HDL54,LDL 203,pressione mediamente 80.85/140.145 a volte quando non pratico attivita fisica massimo 90/160, tutto il resto nella norma.
Nel nel 2004 nefrectomia,nel 2007 prostatectomia, nel 2008 ciclo di radioterapia.
Ora sto bene, prendo solo un ALLOPURINOLO 100 mg.
Il mio medico di base nor ritiene opportuno intervenire per modificare i valori di trigliceridi e colesterolo.
NB mai bevuto mai fumato, mangio molta frutta e pochssima carne rossa,
avevo provato per 3 mesi con un bicchiere di vino rosso a pasto e 4 5 noci,
ma non ce stato miglioramento.
Il mio amico medico dice che è meglio salvaguardare il rene non essendo i valori molto fuori norma (nel rene ciste semplice di 27 mm).
Lei che ne pensa?
Grazie infinite se vuole darmi il suo parere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Dai soli dati che ha inviato non vedo controindicazioni ad una terapia ipolipidemizzante, che al contrario appare assolutamente consigliabile (anche se non ha indicato i valori della trigliceridemia!).
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2007
Miscusi Dr.Fabio Fedi
Il valore dei TRIGLICERIDI è 160
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Confermo che, valutando i soli dati che ha inviato, una terapia ipocolesterolemizzante appare indicata.
Cordiali saluti