Utente 313XXX
sono stato operato già diverse volte alle unghie dei piedi ... rispettivamente 8 volte al alluce sinistro e 1 volta all'alluce destro.

sulla parte destra è stata rimossa una parte dell'unghia e stop. sulla parte sinistra all'inizio si è tentato di rimuovere parte dell'unghia, poi l'unghia intera (2 volte) ed infine si è rimossa l'unghia e incisa la matrice su un lato (alluce sinistro, parte esterna dell'unghia)


prima dell'ultima operazione ho trovato un medico davvero capace che mi ha fatto fare delle lastre al piede ed è risultato che ho una sorta di "corno" sulla punta dell'osso dell'alluce che determina il re-incarnarsi della stessa;

l'ultima operazione sull'alluce sinistro, con incisione della matrice, ha risolto parzialmente il problema... successivamente all'operazione pero' l'unghia ha preso a diventare marrore, ad inspessirsi, ed ora è 100% marrone e spessa (rialzata e si sfalda di sotto)

a parte la sfortuna generale, volevo sapere se avevate qualche consiglio. io avevo pensato prossimamente di far rimuovere di nuovo l'unghia e di far incidere per intero la matrice...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Quando le recidive sono cosi' numerose io credo che l' asportazione dell' unghia compresa la matrice in modo che non ricresca piu' sia una opzione da considerare. Auguri!