Utente 132XXX
Salve! Il mio compagno ha effettuato un tampone uretrale, dal quale risulta la presenza di enetrococco fecale, sensibile all'amoxicillina ed al Levofloxacin. Abbiamo iniziato una terapia con Velamox, dietro consiglio del farmacista. Va bene? Per quanti giorni va preso? Grazie della risposta! Un'altra domanda: il batterio suddetto può essere causa di infertilità ed essere di impedimento al concepimento? Grazie ancora!
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

premetto che di regola è il medico che prescrive le terapie, non il farmacista.

Nel suo caso, infatti, va valutata anche l'eventualità di una falsa positività colturale da inquinamento ambientale; ovviamente il tutto va valutato nel contesto sintomatologia (quali disturbi sono stati accusati).
Le consiglio, quindi, di consultarsi con il suo medico curante in quanto a tipo di antibiotico, dosaggio, modalità e durata di somministrazione.

Quanto al rischio di infertilità, se l'infezione non viene trasmessa alla donna, non ci sono problemi; le consiglio, quindi, rapporti protetti fino a quando non è chiarita la sua situazione clinica.
Ma su questo, può rivolgere meglio il quesito all'Area Ginecologia e ostetricia o Patologia della riproduzione umana.

Cordiali saluti.