Utente 144XXX
Sto per effettuare una bonifica del cavo orale e sostituzione con impianti per poi eseguire la sostituzione della valvola aortica:
Ecg: segni di sovvraccarico ed ipertrofia Sx, ritmo sinusale e compenso emodinamico.
Ecocardio color doppler:
Vs telediastole: 86 Cm
Vs telesistole: 60 Cm
Volume telediastolico: 440 Ml
Massa Ventricolo sx: 800 gr.
Atrio sx: 44
Bulbo aortico: 41
Frazione eiezione: 56%
Conclusioni ventricolo con severa dilatazione Vs, conservata funzione sistolica globale, valvola aortica bicuspide con rigurgito moderato, normali le altre stutture explorate.
PRESSIONE: 155/70
Si consiglia valutazione tra 6 mesi.
TERAPIA:
Seles beta 8 - Kaverzide 11 - Lasix 14 - Adalat Crono 60 15:30 Kaverzide 20 Dilatrend 21

Vorrei un vostro parere circa il quadro ecografico (la sostituzione dovrebbe avvenire tra Marzo /Aprile) ed un eventuale parere su come scegliere un centro cardiochirurgico ho fatto una visita ad un centro di Roma e di Milano, tutti i 2 Cardichirurghi consigliano la sternoctomia classica con Valvola meccanica.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Gentile utente, confermo l'indicazione chirurgica alla sostituzione valvolare con protesi meccanica. Si potrebbe valutare la possibilità di eseguire un miniaccesso toracico dx, anzichè la classica sternotomia, che nei pazienti in forte sovrappeso potrebbe creare problemi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2010
Grazie per la risposta, a quali centri posso rivolgermi per il mini ascesso e quali sarebbero i problemi dovuti al sovrappeso.
[#3] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Massa Carrara, Bologna, Milano (san Raffaele, Monzino, Niguarda), Torino (Mauriziano, Molinette), Genova, Padova, Pavia.... sono tra i centri che fanno interventi in mini-invasiva.