Utente 144XXX
Buongiorno, mercoledi mi sono sottoposto ad un intervento di corporoplastica secondo Nesbit con plissettaggio dei corpi cavernosi e la sutura cutanea è stata effettuata con materiale riassorbibile. Ora dovrei togliere la fasciatura e medicare la ferita come mi è stato detto. La mia domanda è questa: é sufficiente sostituire la fasciatura e tamponare la ferita con un disinfettante o è consigliabile agire in qualche altro modo? Voi cosa consigliate? Grazie per i vostri pareri.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

si deve fare una medicazione come se fosse una normale ferita chirurgica e non bisogna di solito tamponare nulla.

Detto questo poi dobbiamo sempre dirle di seguire attentamente ed in modo preciso tutte le indicazioni che ha ricevuto dall'andrologo che l'ha operata.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera, grazie per la risposta. Volevo un vostro parere anche su un'altra questione che ho sottoposto al mio medico: è normale che ci sia una zona, probabilmente un punto in cui è applicata la plissettatura sottocutanea, che mi provoca un dolore molto più marcato che nel resto pene?
Grazie per le eventuali risposte.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

generalmente questo è un sintomo non usuale e richiede sempre un attento controllo diretto da parte del chirurgo che l'ha operata.

Ora, senza inutili ansie ed anche se il dolore non è "importante", questo deve essere fatto!

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr. Beretta per la sua disponibilità. Ho chiamato il mio chirurgo che mi potrà vedere soltanto venerdi. Volevo solo precisare che il dolore è presente solamente al tatto e durante le erezioni mentre a riposo durante il giorno non accuso dolori particolari se non quelli dovuti ai punti.
Grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

queste sue ulteriori precisazioni sono tranquillizzanti e, senza ansie inutili, ora comunque bisogna sentire il suo chirurgo.

Un cordiale saluto.