Utente 607XXX
Salve. Forse è una domanda strana ma spiego cosa è capitato. Giovedì sera ho avuto l'ultimo rapporto con il mio fidanzato. Prima del rapporto vero e proprio c'è stato anche un rapporto orale ed io avevo ancora l'herpes labiale. Il giorno dopo ho cominiciato ad avere fastidi "intimi", uno strano bruciore e anche un pò di dolore e perdite bianche ma inodori. La prima volta che mi capitava. Il sabato il mio fidanzato mi ha confidato di avvertire anche lui bruciore e prurito al pene e di aver notato piccole macchioline rosse. A quel punto ho avuto l'intuizione che la causa di tutto ciò potesse essere il mio herpes, dal momento che noi abbiamo rapporti non protetti. E' possibile cioè che io abbia potuto trasmettergli questa infezione attraverso il contatto con le mie labbra e che lui a sua volta l'abbia ritrasmessa a me con la penetrazione? Mi scuso per la domanda articolata, ma sono preoccupata e dispiaciuta per ciò che è successo. Io sto usando tantum rosa bustine per il bruciore, il mio fidanzato cosa deve fare? E' una cosa grave? Grazie per l'attenzione!
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
la trasmissione dell'herpes labiale (HSV-1) nelle modalità descritte è assolutamente possibile ed i sintomi che ha indicato (prurito-bruciore)sono caratteristici degli stati iniziali: l'evoluzione clinica è poi simile a quella che si può osservare a livello delle labbra cioè vescicole, ulcere superficiali, croste.
E' necessario però un periodo di incubazione di qualche giorno: tra l'altro Lei racconta della perdita di sostanza biancastra (non tipico dell'herpes) già dal giorno successivo e contestualmente nel suo partner la comparsa di prurito e macchioline rosse sulla mucosa del pene, elementi più caratteristici di un'infezione da Candida.
Il consiglio è recarsi presso il medico di famiglia o un dermatologo per una diagnosi certa e la terapia più adeguata, ed il consiglio di usare protezione durante i rapporti nelle fasi acute della malattia erpetica.
Cordiali Saluti