Utente 145XXX
Salve,
io e il mio ragazzo (lui 32 anni) stiamo insieme da quasi un'anno, all'inizio del nostro rapporto lui non riusciva ad avere un'erezione completa poi passati 6 mesi ho visto un miglioramento davvero molto forte.
Mi sono insospettita e ho iniziato a controllarlo di nascosto ed ho scoeprto che ha comprato ina una farmacia online estera un farmaco di nome "Cialis".
Quindi da quel momento ho capito a cosa erano dovuti i miglioramenti così forti, ora però vedo che quando non li assume il problema si ripresenta.
Secondo voi cosa dovrei fare?? Dirgli che l'ho scoperto e parlarne?? Apparte che mi sta nascondendo questa cosa, ma poi può nuocere alla salute un farmaco non dato da nessun medico?? Aiutatemi per favore, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,il tadalafil non ha un effetto terapeutico ma puo' essere una opzione assai utile al fine di favorire una "prestazione".Le ricordo che,senza il desiderio,questo farmaco risulta essere assai meno efficace,quindi,la Sua femminilita' e' certamente protagonista...Quanto ad eventuali effetti collaterali nel lungo periodo,diffiderei di confezioni "non ufficiali".Cordialita'.