Utente 144XXX
Salve, Vi domando se il cialis ha degli effetti negativi o semplicemente peggiorativi sui soggetti aventi prostatite. In poche parole, chi soffre di prostatite può assumere cialis o rischia di peggiorare le condizioni della propria prostata? Grazie a Tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
in genere no, ma è buona norma eradicare porstite prima di assumere il tal prodotto, che la prostatite può essere causa di deficit erettivo, e
comunque il cialis è vasodilatatore che viebne dato in presenza di organo infiammato.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

concordo con il dottor Cavallini.
prima curi la prostatite e poi, se necssario, potrà utilizzare il Cialis
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
Vi chiedo scusa, ma non ho afferrato bene la spiegazione datami.
Un'altra cosa: c'è qualche altro prodotto che potrebbe sostituire il cialis in questo caso?
Grazie a tutti.
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Rispiego:
1) il cialis e simili a 27 anni è per me fuori questione
2) la prostiteti sono causa di impotenza per cui prima cuiri quella
3) cialis e simili dilatano i vasi, così come la prostaite. Per cui non è il caso.
[#5] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
la prostatite dilata i vasi?
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
tutto quello che finisce in ite è una infiammazione, che si carrìatterizzaz sempre da vasi dilatati. Se li dilata ulteriormente von farmac., sa che bello Chi le ha dato Cialis?
[#7] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
OK. Comunque mi era stato dato dal mio andrologo.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
mi trisulta assai strano che un collega prescriva Cialis a persona con prostaite in atto. Provi a sentire un' altra campana.
[#9] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
in verità me l'aveva prescritto prima della prostatite.
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
allora ok. In ogni caso, non so bene come sia andata la visita e su che base sia il suo problema erettile, ma personalmente in persona giovane come lei il sottoscritto ci pensa settanta volte prima di prescrivere quel farmaco.