Utente 145XXX
Buonasera,
sono un ciclista amatore di 42 anni, peso forma 63 kg x 169 cm, prticente da circa tre anni, percorro circa 7000 km all'anno, mi alleno circa 3vv a settimana per circa 2h.
Quest'anno per la prima volta mi sono sottoposto alla visita per idoneità agonistica e nel corso dell'ECG da sforzo ( in fase post ) il tracciato ha evidenziato un extrasistole, per cui il medico sportivo mi ha fatto eseguire un ECG Holter 24h.di seguito il suo rilievo: " COMPARSA DI BEV IN RECUPERO POST TEST DA SFORZO PER IDONEITA' AGONISTICA.
Di seguito il referto Holter: COSTANTE PRESENZA DI RITMO SINUSALE ALL FC MEDIA DI 59 BPM ( RANGE 120-40 BPM ).BAV I° INCOSTANTE.MARCATA BRADICARDIA NOTTURNA (30 BPM) IN PRESENZA DI PAUSE R-R SIGNIFICATIVE ( MAX 2,7 SEC ) SECONDARIE A BAV II° TIPO LW.RARE ECTOPIE VENTRICLARI E SOPRAVENTRICOLARI ISOLATE.NON ALTERAZIONI ST.NON SINTOMI RIFERITI.
faccio notare che surante le 24h ho utilizzato la bici in città per piccoli spostamenti ( ecco i 120 bpm ) e che comunque io non ho mai avvertito nulla e mi sento benissimo.Dovendo aspettare fino a settimana prossima per il consulto con il medico sportivo, sono un po' sulle spine e chiedevo a Voi un parere.Grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
le anomalie riscontrate all'esame Holter, vanno considerate nella norma per un soggetto come lei atleta da tempo e asintomatico. Molto probabilmente il medico sportivo chiederà l'aiuto interpretativo da un collega cardiologo, ma non prevedo grossi problemi per l'idoneità.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
Grazie molte.
Ringraziamenti anche al vostro servizio e alla solerzia!
un caro saluto.



[#3] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo Dottore,
per completezza, volevo informarla che domani mi verrà rilasciata l'idoneità agonistica.

Tuttavia, vista la spinta bradicardia notturna ( a suo dire è così negli atleti professionisti ed io non lo sono) , l'episodio di pausa di 2,7 sec, e il BAV II° grado LW, lo stesso mi prescrive anche ECG sotto sforzo e ECOECG come ulteriore controllo; nonchè un'altro holter 24h tra 6 mesi, sempre per controllo.
Mi piacerebbe avere un suo parere.
Ringraziandola anticipatamente le porgo i miei più cari saluti.
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Mi sembra giusta l'indicazione datale.