Utente 883XXX
salve sono un ragazzo di 19 anni.... non sto ad elencare tutte le problematiche fisiche o magari psicologiche relative alla mia erezione (anche s penso il problema sia diventato in seguito a problematiche reali, fisiche anche un problema psicologico) anche perche ne ho gia parlato in altre domande che vi ho fatto e nn voglio allungare troppo la mia domanda. volevo chiedere, dopo una visita andrologica e dopo aver fatto esami del sangue ed eco scrotale l'andrologo mi ha prescritto cialis e ho avuto miglioramenti subito dopo la prima compressa....mi ha ordinato 1 compessa a settimana per una terapia di 4-5 mesi... mi ha assicurato che nn crea dipendenza e nn puo peggiorare la situazione ma solo migliorarla garantendomi che c si puo svincolare da tale farmaco risolvendo il problema (maggior parte dei casi)....volevo chiedere è vero tutto cio?.... inoltre in seguito ad analisi sangue e eco scroto nn si rileva nessun problema da imputare come causa delle mie difficolta erettili, pertanto che altro problema puo esistere? ed è positivo prescrivere una cura cialis (peraltro credo funzionante in quanto oggi l'ho presa per la prima volta e ho gia avuto effetti positivi mi pare..) pur nn conoscendo l'esatto problema?....vi prego aspetto risposta.... sono davvero molto affranto diciamo da questo problema...perche sono giovane e nn voglio avere necessita di farmaci per tutta la vita...per favore ...aspetto risposta...intanto grazie mille . cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

il Tadalafil (cialis) è un ottimo vasodilatatore che consente di ottenere erezioni valide in molti pazienti affetti da patologie vascolari, arteriose e venose.
Ci sono dei pazienti che, purtroppo, dovrebbero assumerlo da quando hanno avuto la consapevolezza di avere un problema circolatorio.
Direi che se lei scoprisse di avere la pressione alta dovrebbe prendere dei farmaci ipotensivi per tutta la vita, fino ai 100 anni!. Se lei scoprisse di avere il Diabete ugualmente dovrebbe pensare di dover assumere farmaci per tutta la vita e così via per altre patologie e farmaci......
Oggi dovremmo considerarci, paradossalmente soddisfatti, avendo a disposizione farmaci capaci di risolvere tali problemi erettili senza dover ricorrere a misure più invasive e magari meno efficaci
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 883XXX

Iscritto dal 2008
dottore mi sta dicendo che per tutta la vita io dovoro assumere cialis.... ? non c'è altra soluzione?... attendo nuova risposta. grzie mille. cordialità