Utente 126XXX
gentili dottori,
prima dell estate sono comparsi sul mio volto dei brufoletti alcuni piccoli mentre alcuni decisamente grandi.non ho pensato che fosse acne perchè non erano pieni di pus.rimanevano gonfi sotto pelle ma quando si sgonfiavano lasciavano delle macchie tendenti al rosso molto evidenti.all'oggi passati circa 6 mesi,queste macchie sn ancora presenti sul mio volto,provocandomi un forte disagio.il dermatologo mi ha detto di aspettare,che col tempo si attenueranno e che nel caso escano nuovi brufoli "tamponare"con il benzac.ma non c è una soluzione migliore per accellerare i tempi.la mia estetista ha proposto la luce pulsata.cosa ne pensate?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
Anzitutto un piccolo appunto medico legale: la luce pulsata come il laser è un dispositivo medico per cui la sua estetista sta compiendo un reato: esercizio abusivo della professione medica. Le consiglio di sporgere subito denuncia alle autorità competenti (magistratura o NAS) che procederanno d'ufficio. Non faccia mai queste cose dalle estetiste: sono solo delle estetiste! Le cose mediche dal medico, preferibilmente dermatologo, epilazioni e quant'altro dalle estetiste, perchè lo fanno talvolta anche con professionalità.
Questo è quanto. Direi comunque che un buon dermatologo le potrà dare una mano migliore che un esercito di estetiste col loro Laser o IPL in resta.
Fate attenzione alle truffe ed alle mistificazioni, potrebbe rimetterci la vostra cute!

Un caro saluto

Mocci