Utente 145XXX
Buongiorno,

sono alla 26ma settimana di gravidanza, ho fatto alcuni giorni fa la curva glicemica completa (100 gr di glucosio, 4 determinazioni) e i risultati sono stati:
0 - 82
60'- 86* (range minimo 110)
120'- 84
180'- 81

Premetto che l'ho fatta perchè nella passata gravidanza avevo avuto la minicurva positiva (146) e l'ogtt col secondo valore alto.
Il bambino ha misure normali, io partivo da un leggero sovrappeso di 3 kg a inizio gravidanza (59 kg per 165); ora ne ho presi 6 di cui 4 tra dicembre e gennaio.
La mia ginecologa non ha saputo interpretare i dati, essendo la curva sotto il limite nel secondo prelievo mi ha detto di stare a dieta (1600 kcal) come se avessi il diabete gestazionale, ma io ho sempre fame e temo invece di avere episodi di ipoglicemia, soprattutto vorrei capire se davvero il risultato indica un diabete, visto che leggo ovunque che nel diabete gestazionale c'è iperglicemia e nel mio caso invece questa non risulta. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, fra qualche giorno verrà pubblicato su questo sito un articolo, a mia firma, proprio sul Diabete Gestazionale (GDM), che risponderà a tutti i suoi dubbi in merito alla questione.
Nel frattempo le dirò che la sua curva non è suggestiva di GDM essendo i valori di riferimento per OGTT con carico da 100 g, secondo Carpenter & Coustant, i seguenti:

A digiuno: 95 mg/dl
A 1h : 180 mg/dl
A 2h : 155 mg/dl
A 3h : 140 mg/dl

L’OGTT è considerata positiva se due o più valori glicemici risultano essere pari o superiori ai limiti indicati.
L'analisi della sua curva è invece suggestiva di una condizione di iperinsulinismo che in gravidanza è una condizione, entro certi limiti, fisiologica, essendo secondaria all'increzione di ormoni gonadici e placentari.
La dieta indicata nella sua condizione deve essere sicuramente a contenuto controllato di Idrati di Carbonio, questo non tanto per un discorso di peso corporeo, quanto per il fatto che un eccesso di carboidrati sarebbe da stimolo per il suo pancreas a produrre ulteriore insulina, responsabile della riduzione dei suoi valori glicemici e dovrà prevedere tre pasti principali e tre spuntini, ultimo dei quali prima di andare a letto.
Resto a disposizione sua e della sua Ginecologa per qualsiasi ulteriore chiarimento, nel frattempo le porgo i miei più Cordiali Saluti.