Utente 145XXX
Buongiorno ho 52 anni e per fortuna poche rughe, ma i tratti del viso cominciano ad essere rilassati, inoltre le palpebre superiori da sempre un po' cadenti (difetto di famiglia)e le borse sotto gli occhi danno al mio viso un'espressione triste. Ho già consultato un paio di medici estetici, ma sono più confusa di prima: uno mi ha suggerito un thermage, un altro mi ha detto guai al thermage perchè c'è una lievi asimmetria (parte dx del viso un po' più svuotata), meglio una blefaroplastica, ma solo superiore, ed infine un terzo che sostiene che la blefaro non è necessaria, ma meglio un minilifting della parte superiore...... a cui con il tempo dovrebbe seguirne un altro per la parte inferiore! Insomma è una giungla. Io preferirei qualcosa di meno invasivo di un intervento ed ho sentito parlare di radiofrequenza, ma come si fa a sapere dove farla e se è quella bi o tripolare? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Daniele Bollero
44% attività
16% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
gentile utente,
le risposte di ognuno derivano dalla propria professionalità ed esperienza ed il rapporto che si crea tra il medico ed il paziente è un rapporto di fiducia.
non tutti i casi sono uguali e non sempre una metodica è meglio di un'altra ma la visione di eventuali risultati clinici permette al paziente di "farsi un'idea" del risultato.
A parte questo lato "filosofico" la radiofrequenza medica ha tra i nomi commerciali il primo che lei ha descritto...
Oltre alle possibilità che le sono state elencate ve ne possono essere altre per il bioringiovanimento dalle semplici iniezioni biorivitalizzanti al lipofilling
Come fare? per la radiofrequenza può parlare con il primo medico che l'ha visitata
saluti
[#2] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
Vorrei ringraziare il dott. Bollero per la gentile e veloce risposta. Ci penserò su!